L'occhio più azzurro

Voto medio di 321
| 17 contributi totali di cui 15 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Lo sconvolgente esordio narrativo di una delle più straordinarie scrittrici americane. Ohio, 1941. Pecola Breedlove, una ragazzina nera che i poverissimi e disgraziati genitori non sono più in grado di mantenere, viene affidata a una modesta ma digni ...Continua
Unicorno
Ha scritto il 03/02/20
Romanzo di esordio della scrittrice, in America conosciutissimi, rappresenta uno dei primi esempi di romanzi pensati dalla stessa autrice appositamente per essere ascrivibili come Afroamericani e con uno stile riconoscibile. A volte asciutto e aspro...Continua
Marcello
Ha scritto il 20/05/19
Probabilmente, leggendo un romanzo così pieno di cambi di narratore, di stile, e con salti indietro nel tempo, viene naturale ora apprezzarlo di più, ora di meno. Tutta la prima parte mi è piaciuta molto, anche se ovviamente la lettura è abbastanza s...Continua
Filcoupè
Ha scritto il 13/12/18
Non mi è piaciuto molto, devo dire anche se le descrizioni dei rapporti tra neri e bianchi e tra bambini e adulti sono accurate. Il titolo del libro,  quell'occhio più azzurro, invece, non è sviluppato molto e resta solo sullo sfondo. Commoventi le p...Continua
Marco Jaxxwaxx
Ha scritto il 21/10/16
Politico

Non il mio genere preferito, ma come non riconoscere il valore storico e politico di un libro come questo che ha fatto conoscere al mondo l'autrice.

terra
Ha scritto il 25/10/15

toni morrison è una sicurezza, anche con il suo romanzo d'esordio. entra piano e fa male.


exsilium
Ha scritto il Dec 08, 2018, 08:17
Ma per scoprire la verità su come muoiono i sogni non si dovrebbe mai credere alle parole del sognatore.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi