L'ultima copia del «New York Times»

Il futuro dei giornali di carta

Voto medio di 97
| 18 contributi totali di cui 18 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Secondo i calcoli di Philip Meyer, studioso dell'editoria americana, l'ultima sgualcita copia su carta del "New York Times" sarà acquistata nel 2043. La crisi di vendite che affligge i quotidiani da una ventina d'anni lascia pensare che la previsione ...Continua
Prima di morire, un'altra cosa
Prima di leggere Geppo e Topolino su una Renault 4 blu che profuma di pane appena sfornato e della spiagga al mattino. Prima di dire addio ai giornalini finiti in soffitta, e poi su ebay ; di incantarmi sul primo libro di Antologia con Don Chisciotte...Continua
Utilissimo

per scoprire come i giornali cartacei di tutto il mondo hanno deciso di reagire alla crisi dell'editoria provocata anche dall'arrivo di Internet. Ricette che in Italia non sono state adottate e forse non lo saranno mai. Ma utile.

Sarvegu
Wrote 4/12/11
libro senz'altro da leggere. Mando un sms perché è comodo, email non ne parliamo, è il mio pane; ho skype, Icq. visito siti, leggo recensioni; leggo libri, sempre più in ebook che è così comodo. Non compro mai quotidiani a meno che non ci sia il noti...Continua
Ad alto contenuto tecnologico
"Il futuro (nero) dei giornali di carta". In un mondo sempre più tecnologico sembra non esserci più tempo nè interesse per leggere un bel periodico, preferendo la breve free-press e le notizie on-line. Qual è dunque il futuro della stampa? (un giorno...Continua

- TIPS -
No element found
Add the first quote!

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add