L'ultimo arrivato

Voto medio di 323
| 83 contributi totali di cui 67 recensioni , 15 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Lisa
Ha scritto il 15/07/19
E' un autore molto osannato quest'anno. Io ho letto solo questo, non ho nessun contesto in cui inserirlo. Dire che mi è piaciuto no, che l'ho trovato interessante nemmeno. E' la storia di un uomo anziano che racconta di come è venuto al Nord negli an...Continua
patriziabrr
Ha scritto il 08/07/19
l'orologio culturale
Quando si parla di Ragazzi sembra che si parli di una razza a sé stante, una condizione mai sperimentata, una categoria di animali schivi, a volte feroci. Balzano è un insegnante e non minimizza il problema indotto da questa dicotomia "noi verso loro...Continua
Andrea
Ha scritto il 01/06/19
Un vortice di emozioni
La prima parte del libro è cosa già letta e scritta in modo più interessante e approfondito da altri autori. Il mistero del motivo della carcerazione del protagonista tiene però alta la tensione e ci si accorge presto che, in fondo, la prima parte è...Continua
Clarita
Ha scritto il 31/03/19

Ninetto tu tiene compagnia mentre leggi questo libro. A volte un po’ prevedibile, ma altre volte ti spiazza, con la sua ingenuità e il suo amore. Forse troppo buono per essere vero, ma l’amore è amore

Maristella
Ha scritto il 17/11/18
L'ULTIMO ARRIVATO
“ Forse i ricordi sono quei fatti che non riusciamo a dimenticare” Marco Balzano, giovane professore di Lettere milanese, vince con “L’ultimo arrivato” il Premio Campiello 2015. Imbattutosi per caso nella scoperta dell’emigrazione minorile in Italia...Continua

Lucy ebbasta
Ha scritto il Sep 26, 2016, 10:59
Tutti quanti insistono con questa storia del curriculum europeo, della rete e del diavolo che se li porta. Solo un impiegato si è accorto dello smarrimento che avevo stampato in faccia e mi ha suggerito di iscrivermi a certi corsi gratuiti organizzat...Continua
Pag. 85
Lucy ebbasta
Ha scritto il Sep 26, 2016, 10:54
Fimmina è una parola adatta per le vacche e le scrofe. Donna, invece, è un’altra cosa. È un nome così bello che è compreso dentro la parola Madonna, che se non fosse donna non ti metterebbe mica voglia di pregarla in ginocchio....Continua
Pag. 78
Desdemona
Ha scritto il Aug 21, 2016, 10:38
non si salta su ogni treno, alcuni bisogna perderli, altri lasciarli andaree farsene una ragione
Pag. 100
Desdemona
Ha scritto il Aug 21, 2016, 10:36
la saggezza ce l'ha sulla bocca sempre chi non tiene guai attorno
Pag. 17
Rocchina Cericola
Ha scritto il Apr 21, 2016, 15:53
Il treno che scende non è lo stesso che sale. E' un'altra storia. Quelle carrozze vuote parlano chiaro, dicono che vuoto pure il paese dove si è diretti. Vuoto di lavoro, di cose da fare e vuoto pure delle persone che pensi di ritrovare e invece non...Continua
Pag. 106

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

fran_ces
Ha scritto il Sep 30, 2015, 15:05
Mi guardavo in giro e sentivo che niente mi apparteneva. Proprio là dentro non trovavo più niente di mio. Per la prima volta ero a San Cono e avevo voglia di tornare a casa. Una taverna di una baracca in mezzo alla terra nuda della periferia di Milan...Continua
Pag. 114

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi