La Bambina Dei Sogni

Voto medio di 90
| 89 contributi totali di cui 57 recensioni , 32 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Una bambina persa nella metropolitana. Una misteriosa accompagnatrice. Un'irresistibile attrazione. Strani sogni sempre piA' simili a incubi. Un potere incontrollabile e letale: mutare i sogni in incubi. UCCIDERE CON UN SOGNO. Realta, sogno e lettera ...Continua
valina91
Wrote 11/16/20
Tra fantasia, realtà e terrore
Definire questo romanzo onirico potrebbe sembrare scontato o un brutto scherzo, ma credo che non ci sia un aggettivo migliore per descrivere la storia magistralmente raccontata da Carlo Menzinger di Preussenthal. Non voglio parlare molto della trama,...Continua
Gudertinfine
Wrote 10/27/20
Di cosa si nutrono gli incubi?
Un bel thriller paranormale. Raccontato in prima persona, la voce narrante è quella del protagonista che, dal giorno che incontra una bambina orfana di quattro anni perduta in treno e in seguito da lui stesso adottata, avrà la vita sconvolta...Continua
Sogmi, fantasia e immaginazione in un libro da non perdere
Premetto che di solito leggo altro, ma il titolo e la trama mi hanno incuriosito. Ho trovato lo stile di Carlo Menzinger fluido e scorrevole e la scrittura curatissima, come di chi sa il fatto suo e ha una padronanza della propria lingua tale da pote...Continua
Martina
Wrote 1/6/15

ebook scambiabile

TheSabry71
Wrote 10/20/14
SPOILER ALERT
Quali e quante potenzialità, a noi sconosciute, racchiude in sé la mente? Quali poteri straordinari possono emergere dal subconscio, quando la dimensione del sogno ci libera dalle costrizioni della razionalità che governa lo stato di veglia? Questi e...Continua

Gudertinfine
Wrote Oct 12, 2020, 18:50
Ti amo come si ama il proprio destino. O forse ti odio così tanto da non poter fare a meno di te. Questo è l'amore più grande e sincero. Non c'è sincerità tra gli amanti. Solo tra chi si odia.
Samo 萨莫
Wrote Oct 02, 2012, 12:02
Probabilmente Elena era riuscita a sviluppare delle potenzialità della mente che avevano a che fare con la trasmissione del pensiero e, forse, la telecinesi. Cose che sfuggivano alla mia razionalità. Pensai alle sinapsi. Le mie conoscenze di medicina...Continua
Pag. 66
Carlo Menzinger
Wrote Apr 22, 2012, 12:40
Certo un tarlo continua a rodermi: non avrò immaginato tutto? Non starò ancora immaginando tutto?
Carlo Menzinger
Wrote Apr 22, 2012, 12:40
All’Ikea hanno il vezzo di dare dei nomi anche ai più insulsi pezzi di legno. Il direttore marketing deve essere Geppetto.
Carlo Menzinger
Wrote Apr 22, 2012, 12:39
Avevo ormai un solo obiettivo in mente: trovare Oberon. Questo sia per dimostrare a me stesso che era un uomo comune, non certo un demone infernale, sia per ritrovare a Elena la sua vera famiglia.

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add