La centrale

di | Editore: Fazi
Voto medio di 32
| 13 contributi totali di cui 13 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Uno dei tanti operai a contratto delle centrali nucleari francesi racconta la sua quotidianità. Il suo rapporto con un lavoro ad altissimo rischio; le ragioni che lo hanno condotto a scegliere una professione in apparenza così diversa dalle altre e i ...Continua
Mingamarco
Wrote 3/20/12
Quando si eccede nel voler trasformare in poesia un racconto, se lo scrittore non e' un fuoriclasse, il cocktail viene fuori indigesto. Qui la materia da raccontare e' già sufficientemente toccante, non c'era bisogno di fare acorbazione con il vocabo...Continua
Annalogora
Wrote 10/3/11

veramente notevole: il soggetto, la scrittura, la traduzione, l'inquietudine che ti trasmette... vivamente consigliato

Roberto
Wrote 9/27/11

Triste, vuoto e pericoloso. Come una centrale nucleare. Senza speranza. Come un film di Sofia Coppola, dove quello che accade in realtà non accade mai.

Astarea
Wrote 9/19/11
Un libro che ho letto durante il periodo dei referendum contro il nucleare. Una storia sconcertante e veritiera della vita degli operai "nomadi" il cui lavoro consiste nell'andare da una centrale a ll'altra della Francia. Operai specializzati, giova...Continua
Libro interessante, non lo definirei un romanzo, anche se la forma del racconto e cosi' impostata. Getta una luce ancora piu' inquietante, se e' possibile, sul mondo delle centrali nucleari, sul tanto che ancora non sappiamo.Io per esempio non sapevo...Continua

- TIPS -
No element found
Add the first quote!

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add