La città eterna

Corti di Carta 2008 n°18

Voto medio di 51
| 13 contributi totali di cui 12 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
"La brezza primaverile soffiava ancora, ma dal suolo non levitavano più nebulose di polveri sottili e leggere. La sabbia si era fatta pesante. Era inzuppata di sangue."Una serie di visioni colpiscono turisti americani in visita al Colosseo. Il proble ...Continua
Antoturi
Wrote 6/24/12
Grande colpo di scena.
Che poi era il modo migliore per affrontare questa collana. Una storia interessante, ben scritta e soprattutto dotata di un colpo di scena spettacolare. E qui, tutto questo c'è. In aggiunta Scurati mette la sua grande capacità visionaria, che non gua...Continua
edi
Wrote 6/21/10
se ci fosse un "manuale delle giovani marmotte" del racconto breve

questo "Corto di Carta" ne sarebbe l'esempio fulgido. Ma dov'era nascosto questo Scurati dalla prosa piana, bella e terribile? E soprattutto, Ammaniti ha letto questo racconto prima di accingersi a scrivere "Che la festa cominci"?

Nove
Wrote 2/12/10
Per carità. Un testo nauseabondo. Sono solito consigliare i libri che più mi piacciono e tacere degli altri. Ma stavolta farò un'eccezione: vi sconsiglio questo libro. Anzi, vi sconsiglio proprio di leggere Scurati. Chi scrive un racconto così disegu...Continua
Stop
Wrote 9/29/09

Carino e intrigante, una spremuta di romanzo in poche pagine!

Ma quanto son fessi 'sti Corti di Carta? Li regalano col Corriere, e vabbè, a caval donato. Probabilmente non glieli pagano, agli Autori, sarà tutta una marchetta triangolata con le case editrici che fanno pubblicità sul Corriere eccetera si sa che...Continua

Heruanne
Wrote Sep 06, 2008, 13:43
<<Roma è la città eterna, immagino che lo avrà sentito dire. Quando vivi nell'eternità non credi a niente>>.
Pag. 48

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add