La città interiore

Voto medio di 87
| 25 contributi totali di cui 22 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
È il 4 aprile 1945. Quel bambino sta trasportando una sedia tra le macerie della città liberata dai nazifascisti ed è diretto al comando alleato, dove lo attende suo padre - dal cognome vagamente sospetto, Covacich - sottoposto i un interrogatorio. E ...Continua
Massimo Molteni
Ha scritto il 04/03/19
Calvinista
La Città Interiore è un labirinto di strade nel quale non serve provare a trovare un senso, una direzione. A volte risulta quasi impossibile districarsi tra i nomi, le epoche, le storie che continunamente si intersecano e si rincorrono. Si parlano, q...Continua
cris56
Ha scritto il 29/06/18
È Trieste la protagonista assoluta di questo libro difficilmente incasellabile in un genere letterario: un po' romanzo di formazione, un po' saga familiare, ma soprattutto un atto d'amore per una città dalle caratteristiche uniche (chi la conosce non...Continua
Marte
Ha scritto il 13/05/18
- Non ho la testa per stare dietro ai riferimenti storici come dovrei; - doppiamente godibile per chi ha vissuto (a) Trieste; - ho finalmente scoperto cosa mi lega a Covacich; - vale la pena anche solo per le pagine finali, per la parafrasi. ...Continua
Valentina
Ha scritto il 23/10/17
L'argomento è molto interessante, credo che sia lo stile che ne abbassa il giudizio. Ci sono molti riferimenti inseriti a volte "brutalmente" ed è difficile raccapezzarsi a una prima lettura. Amo molto le parti più autobiografiche, un po' meno i rac...Continua
Cerrotorre
Ha scritto il 03/10/17

Più che un romanzo, una serie di tele narrative- anche di grande suggestione- su Trieste e la sua storia.


Sempry
Ha scritto il Jun 23, 2017, 15:35
In fondo, a prescindere dalla diffusione del testo, si scrive sempre per una sola persona , per incastrarla e, al tempo stesso, aiutarla a salvarsi.
Pag. 198
Sempry
Ha scritto il Jun 23, 2017, 15:35
Certo, dimenticare non è sempre facile. Se tu non ricordi, magari è il ricordo che si ricorda di te.
Pag. 89
Kittymol77
Ha scritto il Apr 13, 2017, 09:45
"Solo così puoi farcela, solo se abbandoni le certezze del posto da cui sei partito e ti butti nel vuoto".

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi