La coda lunga

Da un mercato di massa a una massa di mercati

di | Editore: Codice
Voto medio di 977
| 76 contributi totali di cui 74 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nato come articolo, e proseguito su uno dei blog più visitati della rete ( www.thelongtail.com ), "La coda lunga" si sta di fatto imponendo come la teoria del mercato del futuro, in grado di sovvertire le leggi che regolano il tradizionale meccanismo ...Continua
Antonio
Wrote 11/11/14
Bello, forse inevitabilmente un po' datato ma tratta argomenti sempre validi. Da metà libro si ripete spesso e scrive e scrive senza aggiungere nulla di nuovo. In generale comunque è un libro consigliato per quanti vogliano avere un visione più ampia...Continua
Pubblicato per la prima volta nel 2006, "La coda lunga" è un libro di culto. Il concetto nasce dalla felice intuizione di Chris Anderson, direttore editoriale della celebre rivista americana Wired, e fa la sua prima apparizione nel blog curato dall'a...Continua
Drwho
Wrote 11/11/11

Leggere i "classici" è sempre un piacere. Ogni volta scopro significati diversi

Per certi versi è illuminante, perché propone fatti e riflessioni non immediati. Per altri aspetti invece è un po' banale, perché non dice nulla di nuovo a chiunque abbia già riflettuto per conto proprio sulla transizine dall'economia della scarsità...Continua
NIcchie

Apologia delle nicchie, veggenza sociale, e nuovi modelli economici dopo Internet. Interessante


Tilt dice no al...
Wrote Nov 13, 2016, 19:28
Quando Google decide cos'è rilevante, non si basa su un'analisi semantica: si basa contando il numero di link in entrata.
Tilt dice no al...
Wrote Nov 05, 2016, 14:04
Siccome nulla in rete è autorevole, sta a voi consultare un sufficiente numero di fonti prima di formarvi un'opinione.

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add