La confessione

di | Editore: Adelphi
Voto medio di 85
| 15 contributi totali di cui 15 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Lore
Ha scritto il 21/02/15
Nulla di interessante, questa storia, tutto sommato. Inizia in modo noioso e trascinato, con pochi contenuti, per poi, in effetti, movimentarsi un po' nella seconda parte. Certo, per quei tempi trovarsi faccia a faccia con l'omosessualità, argomento...Continua
cheremone
Ha scritto il 02/09/14
SPOILER ALERT
La letteratura italiana non si è mai distinta granché nel bildungroman, a meno di non leggere I promessi sposi come romanzo di formazione di Renzo, ma una formazione in fondo episodica e superficiale... (continua qua: http://cheremone.wordpress.com/2...Continua
Giulia Chevron
Ha scritto il 06/05/14
Dal blog "Scusate, devo andare a leggere"
140 pagine: la lunghezza giusta non solo per essere letto sul treno, ma anche per imprimersi con decisione nella sensibilità di chi legge, per suscitare tutta una serie di riflessioni e pensieri. A metà tra romanzo e racconto, è quel che si dice uno...Continua
Cristina Pascucci
Ha scritto il 16/10/13
descrizione di un animo
Non avevo mai letto niente di Mario Soldati e, a prescindere dalla storia narrata, l'ho trovato brillante nella descrizione dell'animo umano, dei processi mentali che implicano il senso di colpa, l'essere bigotti, l'autoindulgenza, il disprezzo, il s...Continua
lui
Ha scritto il 06/09/13

Si fa prima a leggerlo che a parlarne.
Interessante "l'arrampicata sulle immagini" della prefazione di Edoardo Sanguineti.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi