La cura by Michele Ainis
La cura by Michele Ainis

La cura

Contro il potere degli inetti per una repubblica degli eguali
by Michele Ainis
(*)(*)(*)(*)(*)(42)
10Reviews0Quotations0Notes
Description
"I cittadini sono egualmente ammissibili a tutti gli incarichi e impieghi pubblici secondo le loro capacità, e senza altra distinzione che quella delle loro virtù e dei loro talenti."
Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino, 1789

Un pessimismo duro e compatto come una lastra di piombo. Ma la cura è possibile.
Ecco un decalogo di proposte (dopo un'impietosa denuncia) per costruire una società basata sul merito, la legalità e l'uguaglianza. Un'uguaglianza dei diritti, dal basso.
Troppi giovani bravi e onesti restano al palo. Troppe donne emarginate. Troppi singoli contro il concistoro delle lobby. Troppi spiriti liberi lasciati soli contro il conformismo dei partiti, dei sindacati, delle chiese.
Serve una terapia d'urto. Cominciamo stabilendo una penalità per chi concorra a ottenere lo stesso lavoro dei propri genitori, il sorteggio al posto delle lottizzazioni, la rotazione delle cariche, l'ineleggibilit' contro i conflitti d'interesse...
E per promuovere realmente la democrazia inseriamo il referendum propositivo, la possibilità di revoca da parte degli elettori, la mozione di sfiducia verso rettori, dirigenti, presidenti... Per vincere la guerra c'è una camicia di gesso da mandare in pezzi.
chiarelettere.it/libro/reverse/la-cura.php
Community Stats

Have it in their library

Are reading it right now

Is willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publisher

Publication Date

Sep 1, 2009

Format

Economic pocket edition

Number of Pages

208

ISBN

8861900712

ISBN-13

9788861900714