La famiglia non è una malattia grave

Voto medio di 13
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Dopo l'idillio del fidanzamento e il paradiso terrestre dei primi anni di matrimonio, fatto di nomignoli e di messaggini teneri, arrivano i figli che ribaltano completamente le prospettive del matrimonio. Il tempo comincia a mancare, il sonno aumenta ...Continua
tiana65
Ha scritto il 21/03/11
me lo hanno regalato, meno male... spendere dei soldi per storie che posso trovare, raccontate spesso con maggior spirito, in qualsiasi forum di mamme, non vale davvero la pena. Da non regalare ad amiche in procinto di sposarsi o con intenzione di al...Continua
Francesca78
Ha scritto il 22/10/10
una stella è già troppo
Vorrebbe essere ironica, ma la sua ironia deve stare a km di distanza dalla mia, perché giuro... non fa ridere. E se vuole convincerci tutti a farsi una famiglia e procreare (solo se uniti dal sacro vincolo del matrimonio, possibilmente), andare ogni...Continua
Chris libraia
Ha scritto il 04/08/09
Mi aspettavo di meglio
Alcune battute sono anche ben fatte, ma nel complesso è un libro davvero poverello, sia nei contenuti che nello stile.E' piuttosto un'accozzaglia di tentativi di fare battute su eventi più o meno ordinari di vita familiare oggi.Il tentativo di far ve...Continua
sandra
Ha scritto il 28/09/08

Una lettura senza pretese, infarcita di citazioni religiose.

Tilly
Ha scritto il 21/07/08
Una lettura veloce, tono leggero e alcuni episodi divertenti, ma la retorica da "family day" mista a citazioni cattoliche (tutte cose a cui sono diventata sempre più allergica nel corso degli ultimi anni) mi ha infastidito abbastanza.Inoltre invece d...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi