La festa parmigiana

Voto medio di 35
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Luisa
Ha scritto il 05/03/19
la noia

raramente lascio un libro a metà, ma in questo caso è stato inevitabile. Non ho trovato spunti interessanti, libro noioso e lettura lenta. L'ho abbandonato a metà, magari più avanti ci riproverò.

Mau
Ha scritto il 29/09/17
Il ritorno dell'autore nella sua città Parma alla ricerca di qualche cosa che sfugge. Ricordi e rivisitazioni di donne del passato (storia e storie della città) e del presente (perlopiù giovani di facili costumi) il cui fini mi è sfuggito (o proprio...Continua
Miss Kamala
Ha scritto il 06/01/14
Citazione
Perché abbiamo ritenuto che, a condurre la vita, esista un sortilegio, pieno di caducità, a cui è impossibile disobbedire, un disamore che non nasce dalla dissoluzione degli amori e dalle passioni individuali - quelli li abbiamo difesi coi denti - ma...Continua
Ugodiroma
Ha scritto il 16/11/09
buon libro,lettura veloce ,Bevilacqua ritorna a Parma dopo "l'esilo" a Roma.Ritrova le donne di ieri, come Maria Amalia e Maria Luigia, spietate e volitive ma dalla sensibilità non comune mai compresa appieno dal tempo in cui vissero. Donne di oggi,...Continua
francesca lucchi
Ha scritto il 26/01/09

inaffrontabile e inutile..


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi