La figlia dell'ottimista

Voto medio di 77
| 11 contributi totali di cui 10 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Quando suo padre, il giudice McKelva, le comunica di dover subire un'operazione a un occhio, Laurel non esita a lasciare la sua casa di Chicago e andare a New Orleans per prendersene cura, anche se dovrà avere a che fare con la nuova moglie del giudi ...Continua
Lake's Meadow
Ha scritto il 12/08/19
"Le pareva giusto portare il peso della colpa di sopravvivere alla persona amata. La sopravvivenza era un torto nei suoi confronti. Le fantasie di morte non sono più strane delle fantasie di vita. Sopravvivere, forse, è la fantasia più assurda." ...Continua
Marilù
Ha scritto il 08/02/16
SPOILER ALERT
non sono riuscita ad entrare nel libro, a volte capita, non è colpa di nessuno, capita e basta. ho trovato ben scritta la prima parte, ovvero il ricovero del giudice. la parte sul funerale, con mille e mille personaggi che si palesavano come compars...Continua
Barbara ABP
Ha scritto il 02/12/12

Un romanzo scritto egregiamente (Pulitzer 1973), ma molto convenzionale (America borgherse anni '50, triangolo familiare, un funerale) e un pò pesante nella lettura.

pat tuna
Ha scritto il 01/06/12

non so dove ho sbagliato, m'è sembrato autenticamente noiosissimo

Dododoc
Ha scritto il 07/01/12
Scoperta di una maestra della scrittura
scritto meravigliosamente bene da un'autrice di cui non avevo mai sentito parlare,ma della quale c'e' un'intervista sul secondo volume delle Paris Review Interviews,il romanzo si legge d'un fiato e narra lo scorrere di tutta la vita davanti alla prot...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi