La grande cecità

Il cambiamento climatico e l'impensabile

Voto medio di 60
| 16 contributi totali di cui 14 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nei primi anni del XXI secolo Amitav Ghosh lavorava alla stesura de "Il paese delle maree", il romanzo che si svolge nelle Sun-darban, l'immenso arcipelago di isole che si stende fra il mare e le pianure del Bengala. Occupandosi della grande foresta ...Continua
Innovativo, propositivo
Una lucida e interessante riflessione sulla letteratura e la politica contemporanee. Perché il romanzo moderno non parla di cambiamento climatico, e perché, se lo fa, confina la riflessione ai generi considerati “minori” della fantascienza e del fant...Continua
Arya
Wrote 2/22/20
Un testo lucido e ben documentato, a tratti impegnativo. L'autore spiega le ragioni e le radici letterarie, storiche e politiche per le quali il nostro secolo affronta in maniera poco efficace (l'autore parla di "cecità") l'emergenza climatica. ...Continua
TomomoT
Wrote 10/11/19
L'invisibile mostro che abbiamo davanti agli occhio
Ghosh ci fa riflettere su quanto la nostra società non voglia vedere l'imminente disastro che si sta avvicinando. Attingendo a ricordi personali, a fonti storiche e alla cronaca, Ghosh cerca di costruire una narrazione che possa coinvolgere il maggio...Continua
rufo
Wrote 1/21/19
Interessanti le considerazioni sull'incapacità della letteratura di affrontare i grandi temi, da questo punto di vista ci aveva visto giusto Vonnegut: "Vi amo, figli di puttana. Voi siete i soli che leggo, ormai. Voi siete i soli che parlano dei camb...Continua
Artus
Wrote 12/31/18
Imprescindibile. Non esiste altro termine per definire questo saggio. Uno sguardo lucido e spietato sulle implicazioni culturali, politiche e sociali derivanti dal cambiamento climatico. E sull'incapacità di raccontarlo. Da leggere, sottolineare, ann...Continua

Fabio Rizzi
Wrote Jan 22, 2018, 21:26
Smentendo l'idea che il libero perseguimento degli interessi individuali conduca sempre al bene comune, il surriscaldamento globale mette in crisi anche il sistema di credenze su cui si fonda un'identità culturale profondamente radicata, che negli ul...Continua
Pag. 166
Fabio Rizzi
Wrote Jan 22, 2018, 21:12
Il denaro scorre verso il guadagno a breve termine e verso lo sfruttamento eccessivo di risorse comuni non regolate. Queste tendenze sono come la mano invisibile del fato che nelle tragedie greche guida l'eroe verso l'inevitabile catastrofe.

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add