La libertà di essere se stessi

Il Giudice interiore e il conflitto tra dovere ed essere

di | Editore: Tecniche Nuove
Voto medio di 5
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"La libertà di essere se stessi passa attraverso il riconoscimento dei giudizi interiori, il mostro chiamato Medusa, superego, il critico interiore o "il cane che abbaia", che usa la colpa, la vergogna, lo sminuirsi e il giudicarsi. Anche i ricercato ...Continua
fiaba
Ha scritto il 14/12/08

Ci sentiamo spesso giudicati dagli altri, ma in realtà queste "guerre" esistono soltanto interiormente - e possiamo diventare liberi prendendone coscienza!!

chetansara
Ha scritto il 27/09/07

ci vuole del tempo libero per prendersi la libertà di essere se stessi... per questo non l'ho iniziato.
scheeeerzo.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi