La lingua che visse due volte

Fascino e avventure dell’ebraico

Voto medio di 14
| 10 contributi totali di cui 4 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Attraverso le sorprendenti peripezie di una lingua, un viaggio nella storia e nella letteratura di una cultura millenaria.Nella Bibbia il Dio della Genesi crea la luce e ordina il cosmo parlando ebraico, e all’ebraico ricorre Adamo per dare un nome a ...Continua
Ettore
Ha scritto il 25/07/19
colpa mia

pensavo fosse più semplice, invece è dettagliato, specifico, insomma devi già conoscere un po' di cose. peccato.

Umberto Stradella
Ha scritto il 08/07/19
Ebraismo in sintesi
L'autrice, ebraista accademica, coglie lo spunto dalla lingua ebraica, grande passione di gioventù, per sviluppare un saggio, breve ma denso, in cui passa in rassegna alcuni dei motivi principali dell'ebraismo. Quindi non solo l'alfabeto, ma un cenno...Continua
RAFROB
Ha scritto il 19/06/19
Un grazie a Anna Lind aCallow per questa ottima descrizione di come si é evoluta la lingua ebraica,da lingua biblica a lingua moderna attraverso citazioni bibliche,racconti e anche utili spunti grammaticali.L’appendice sulle vocali o anime delle lett...Continua
Elisa Benni
Ha scritto il 18/05/19
Un libro su una lingua ancestrale che ha saputo, fra mille peripezie, rinascere a moderno idioma. Dalla penna appassionata di Anna Linda Callow per Garzanti Libri https://www.voxreading.it/2019/05/16/la-lingua-che-visse-due-volte-di-anna-linda-callow...Continua

Elisa Benni
Ha scritto il May 19, 2019, 16:13
Eliezer Ben Yehuda è l’autore di una delle più originali, delle più folli azioni del secolo: resuscitare una lingua né del tutto viva, né del tutto morta, ma agonizzante nel suo sarcofago di lingua santa, lingua di Dio e degli angeli: l’ebraico.
Elisa Benni
Ha scritto il May 19, 2019, 16:12
Tuttavia il mondo contiene anche scintille divine prigioniere che ogni singolo appartenente al popolo d’Israele, attraverso l’osservanza dei precetti, deve liberare per restituirle all’ambito divino da cui sono precipitate, riportandovi l’armonia. Ta...Continua
Elisa Benni
Ha scritto il May 19, 2019, 16:11
Forse a voler significare che per gli ebrei di lingua greca quella traduzione era ispirata da Dio e poteva sostituire la lettura del testo originale? Secondo il Talmud, il testo centrale della letteratura rabbinica, di cui avremo modo di trattare in...Continua
Elisa Benni
Ha scritto il May 19, 2019, 16:09
Per secoli pensatori di tutto rispetto hanno ritenuto che un bambino cui non fosse stata insegnata alcuna lingua si sarebbe a un certo punto messo a parlare spontaneamente in ebraico.
Elisa Benni
Ha scritto il May 19, 2019, 16:09
da bambina mi innamorai perdutamente di Haim, un amico di mio padre, un quarantenne israeliano che aveva abbandonato la Terra promessa per lavorare in Italia. Approfittando del suo divorzio, all’età di sei o sette anni gli chiesi di sposarmi. Com’era...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi