La macchia umana

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 3372
| 553 contributi totali di cui 434 recensioni , 116 citazioni , 0 immagini , 2 note , 1 video
Il professor Coleman Silk nasconde un segreto da cinquant'anni, e lo fa così bene che nessuno, nemmeno sua moglie e i suoi figli, se ne sono mai accorti. Un giorno però basta una frase (anzi una parola sola, detta per sbaglio, senza riflettere) per s ...Continua
Laura
Ha scritto il 12/04/19

La perfezione. Al momento, il migliore Roth che abbia letto.

Marianna
Ha scritto il 01/04/19
Promosso!
Avevo un po' di timore prima di affrontare questa lettura (non so nemmeno perchè ... ) però mi sono ricreduta già dopo le prime venti pagine. Ben scritto, con un linguaggio asciutto e pronto a colpire con lucidità tutte le piccole ipocrisie che incon...Continua
Cristiana Villani
Ha scritto il 24/01/19
Sarà che ammiro incondizionatamente Roth ma trovo fantastica la sua capacità di dare la percezione dello stato d'animo. In questo caso la fobia della "negritudine" che spinge un eccellente professore universitario a nascondere fino alla morte la sua...Continua
Sara Adami
Ha scritto il 14/01/19
Il mio Roth più faticoso
Saranno state le notevoli ripetizioni o la lunghezza, sta di fatto che stavolta ho fatto fatica a procedere. Peccato perché questo romanzo (oltre a essere scritto molto molto bene) è un paradosso e perché lo scrittore sa giocare con il lettore in mod...Continua
eternoritorno
Ha scritto il 03/01/19
Un boccone indigesto
Riuscire a scrivere come se si stesse ricamando un prezioso abito è una qualità che pochi hanno, Philip Roth stupisce per le parole che escono dalla sua penna, per l'intuito geniale delle storie che porta sulla carta, sembra che qualcosa gli sia pene...Continua

Irene
Ha scritto il Sep 10, 2018, 20:21
Noi lasciamo una macchia, lasciamo una traccia, lasciamo la nostra impronta.
Irene
Ha scritto il Sep 09, 2018, 20:45
Aveva cominciato improvvisamente a pensare come pensano gli stolti: pensare improvvisamente il meglio di ogni persona e di ogni cosa, spogliarsi interamente della propria diffidenza, della propria circospezione, della diffidenza per sé stessi, creder...Continua
Irene
Ha scritto il Sep 03, 2018, 20:08
Niente dura, e nondimeno niente passa. E niente passa proprio perché niente dura.
Irene
Ha scritto il Sep 03, 2018, 20:08
E con l'ordine che ci sentivamo di dare, uomini e bovini, differenziati e non differenziati, di vivere, non soltanto di resistere ma di vivere, di continuare a prendere, dare, nutrire, mungere, ammettendo di buon grado, da quell'enigma che è, l'insig...Continua
Saby
Ha scritto il Jul 09, 2017, 15:21
"C'è voluto del tempo per affrontare e risolvere i problemi posti da questa scelta, del tempo e la pazienza di un airone per soffocare il desiderio di tutte le cose che erano svanite, ma dopo cinque anni ero diventato così abile nel suddividere chir...Continua
Pag. 49

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Mary Lou
Ha scritto il Dec 20, 2014, 14:26
Guarda- dissi - Delphine Roux... Non pretendo di capire perché dovrebbe interessarsi tanto delle donne con cui scopi mentre sei in pensione, ma poiché sappiamo che altre persone non apprezzano chi non rispetta le convenzioni, poniamo che lei sia una...Continua
Pag. 47

LITTLEWING
Ha scritto il Nov 22, 2014, 11:12
The Man I Love
Autore: Etta James
Sottolinea il momento più erotico del libro ,di libertà e di complicità , quando lui dice a Faunia "balla per me"

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi