La principessa che credeva nelle favole

Voto medio di 924
| 308 contributi totali di cui 195 recensioni , 113 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
... imposte anche al fruitore successivo. Ebook ISBN 9788858501108 www. edizpiemme.it © 1998 - Edizioni Piemme Spa Titolo originale: The Princess Who Believed in Fairy Tales Copyright © 1995 by Marcia Grad Copyright per la traduzione.
Hikaru
Ha scritto il 11/03/19

Fa riflettere e a tratti irrita, ma si è rivelato molto interessante.

La sgrittis
Ha scritto il 05/02/19
bello
Una bella e semplice metafora della nostra parte razionale (Vittoria) e irrazionale (Vicky) a confronto per imparare a volerci bene e a dire 'io valgo' e l'uomo che arriva è per migliorarci la vita, non per renderci felici, perchè quello dipende escl...Continua
Lì
Ha scritto il 20/01/19
null
Una favoletta dalla narrazione semplice, elementare. Scritto come una storia (una favola appunto) che si possa narrare a un bambino. Ecco, è importante sapere questo e poi scegliere se ci si vuole avvicinare ad un testo come questo. Eppure, questa na...Continua
bimbadepoca
Ha scritto il 26/09/18

Insulso!!! Ma ogni tanto è bene ricordare che c'è più felicità a stare da sole che continuando a illudersi con l'uomo sbagliato.

Saryna
Ha scritto il 05/09/18
La principessa che credeva nelle favole

Lettura carina e scorrevole, ma niente di che, un pò banale e un pò troppo infantile a tratti. Voto: 3 stelle


Micol
Ha scritto il Apr 10, 2018, 09:46
Dalla finestra della sua stanza le capitava spesso di osservare gli uccelli che svolazzavano da un albero all'altro, cantando tutti insieme e liberi di vivere come volevano: in quei momenti immaginava cosa si provasse a essere uno di loro, e a non se...Continua
Pag. 29
Micol
Ha scritto il Apr 10, 2018, 09:44
Victoria non era certa di cosa volesse dire avere la testa fra le nuvole, ma le sembrava un'idea meravigliosa.
Pag. 29
Micol
Ha scritto il Apr 10, 2018, 09:42
"Alcune cose non possono essere spiegate, vanno semplicemente vissute."
Pag. 28
Micol
Ha scritto il Apr 10, 2018, 09:41
"Forse non soffriresti così tanto se ascoltassi più spesso la tua musica personale"
Pag. 26
Micol
Ha scritto il Apr 10, 2018, 09:37
Essere consapevole della propria confusione è il primo passo per eliminarla.
Pag. 25

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi