La ragazza con la Leica

di | Editore: Guanda
Voto medio di 449
| 103 contributi totali di cui 99 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
eternoritorno
Ha scritto il 20/03/19
La Leica con la ragazza, la Leica senza ragazza, la ragazza e basta.
Amo Robert Capa e amo la leggenda di Gerda Taro, iniziando questo libro speravo che mi venisse regalata qualche informazione in più, sicuramente, in parte, è stato così ma la scrittrice ha abusato di un andirivieni di momenti che rendono difficoltos...Continua
Alfredo Li Pira
Ha scritto il 27/02/19
Né un romanzo né una biografia...
Cos'è un romanzo? Ovviamente non esiste una definizione "canonica", ma mi sembra ragionevole sostenere che un romanzo sia un invenzione narrativa dell'autore, che ne plasma i personaggi, decidendone le vicende e i destini. Ad un romanzo storico fanno...Continua
Macbetto
Ha scritto il 20/02/19

Abbandonato quando arrivato a pagina 58 mi sono accorto di non aver capito assolutamente nulla delle 57 pagine precedenti.

Daniela
Ha scritto il 19/02/19
Gerda Taro
.. la ragazza che tutti amano. Una lista di uomini che adorano la donna, ma pochi parlano della fotografa. Interessante se si considerano i piccoli dettagli della sua vita privata ma sono talmente piccoli che diventa poco interessante. Sono dettagli...Continua
Valedoc75
Ha scritto il 02/02/19
Una macchina fotografica tutta per sé
Biografia documentata e romanzata di Gerda Taro, giovane donna degli anni '30 che con il proprio disinvolto e spericolato entusiasmo ha vissuto appieno la sua breve vita, facendo innamorare di sé gli amici di cui si circondava. Il fotografo americano...Continua

Elena Severgnini
Ha scritto il Oct 22, 2018, 07:32
Sulle persone con cui si sono fatte certe scemenze in certi anni, puoi sempre contare, cascasse il mondo.
Pag. 129
Elena Severgnini
Ha scritto il Oct 21, 2018, 09:22
Capita che i pensieri, all'improvviso, facciano un salto che li catapulta fuori dal circuito sul quale giravano da anni.
Pag. 71
Elena Severgnini
Ha scritto il Oct 21, 2018, 09:19
Dove c'è spazio a perdere, spazio da sprecare come il cibo nei ristoranti, lo spazio non riesce a caricarsi di un valore astratto.
Pag. 83
Elisa Paschetta
Ha scritto il Aug 17, 2018, 12:19
Il fotografo è un lavoro che premia gli opportunisti, favorisce i pattinatori in superficie. Un medico, al contrario, si trova implicato nelle vite dei pazienti, vite che neanche con l'aiuto di qualche lastra spesso offrono un'immagine univoca. C'è c...Continua
Pag. 242

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi