La scacchiera by John Brunner
La scacchiera by John Brunner

La scacchiera

Urania 799
by John Brunner

Translated by Hilia Brinis, Jacket design or artwork by Karel Thole
(*)(*)(*)(*)( )(76)
7Reviews0Quotations0Notes
Description
Urania è lieta di presentare in edizione integrale, a dieci anni dalla sua prima pubblicazione, quello che si può a buon diritto definire uno dei più insoliti, intelligenti e perfetti congegni che la narrativa fantascientifica abbia mai prodotto. All'aeroporto di Vados, una capitale sudamericana, arriva dagli Stati Uniti un famoso esperto di urbanistica, che ha avuto dal governo locale l'incarico di rimettere ordine nella modernissima ma già caotica città. Ma già al controllo doganale Boyd Haklyut s'accorge che il suo lavoro sarà più difficile del previsto. E comincia per lui un'attesa snervante, incomprensibile. Perché lo fanno aspettare? E chi lo fa aspettare? In una paurosa progressione di delitti, suicidi, incarcerazioni, duelli e sommosse, Boyd finisce per rendersi conto che nella metropoli è in corso un violento e occulto gioco di potere, di cui egli non è che una semplice pedina. Nel senso letterale della parola: infatti l'intreccio corrisponde, mossa per mossa, personaggio per personaggio, a una celebre partita a scacchi giocatasi nel 1892 tra i campioni Steinitz e Cigorin, il cui schema è riportato in appendice al volume. È questo il colpo di genio del machiavellico Brunner, che riesce, da parte sua, a vincere su entrambi i fronti: quello degli appassionati di scacchi, che potranno divertirsi a riconoscere cavalli, alfieri, torri e regine mano a mano che entrano in azione; e quello degli amatori di una storia drammaticamente e magistralmente concatenata fino alla rivelazione finale.
Community Stats

Have it in their library

Is reading it right now

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publication Date

Sep 2, 1979

Format

Paperback

Number of Pages

250

ISBN

A000033005