La scatola a forma di cuore

Voto medio di 890
| 60 contributi totali di cui 52 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il protagonista, mito invecchiato del rock death-metal, è un collezionista del macabro: un ricettario per cannibali, un cappio da boia di seconda mano, un film snuff. Ma niente può competere con quell'oggetto in vendita su Internet: "Vendesi il fanta ...Continua
L-E-D
Wrote 1/9/20
Il primo libro dopo tanto tempo
L'idea secondo me è molto bella e originale, però il suo modo di descrivere non mi entusiasma affatto. Spesso dovevo rileggere le frasi, oppure dovevo tornare indietro di qualche pagina per ricollegare i discorsi. Insomma, per avere un padre così ill...Continua
beps
Wrote 10/31/19
angoscia e fantasmi
una storia di fantasmi una storia di persone la pelle d'oca per le apparizioni pian piano lascia il posto all'orrore per quello che son capaci le persone.. avrei preferito ci si fermasse ai fantasmi, fanno meno paura, e sarebbe stato anche un po più...Continua
# Il libro è partito alla grande... la storia c'era tutta e conteneva davvero il giusto mix (rimandi alla musica hard rock/metal, equilibrio tra racconto fluido e parte descrittiva, un pizzico di info reali sui serial killer...). # Lo stile di Hill m...Continua

Le atmosfere ci sono, anche qualche bel brivido, ma troppo spesso Hill sembra calcare le zone eccellenti del padre, e il paragone non regge. Una storia interessante riempita con almeno 50 pagine superflue.

zombie49
Wrote 6/10/19
Gotico soft
Jude Coyne, cinquantaquattro anni, è un ex musicista rock di grande successo ed è un collezionista di oggetti macabri, spesso omaggio di fans che conoscono la sua passione. Ha un teschio trapanato x far uscire i demoni, la confessione di una strega f...Continua

Pitichi...
Wrote Jun 10, 2015, 14:17
Il mondo intero è fatto di musica. Tutti noi siamo corde di una lira. Vibriamo. Cantiamo insieme.
Pag. 358
Pitichi...
Wrote Jun 10, 2015, 14:16
Quando Marybeth imboccò il lungo viale in salita che conduceva alla casa, il vento prese a soffiare ancora più forte e scagliò una manciata di grosse gocce di pioggia sul parabrezza.
Pag. 316
Pitichi...
Wrote Jun 10, 2015, 14:16
Perlustrò il piano terra e trovò soltanto ombre e silenzio, cosa che non lo rassicurò anche se avrebbe dovuto. C'era qualcosa di sbagliato in quel silenzio, il silenzio stordito che segue l'esplosione di un grosso petardo. I timpani gli pulsavano per...Continua
Pag. 27
Līlīth
Wrote Apr 24, 2013, 08:52
"Sai perchè la gente è disposta a pagare di più un mobile che non è in perfette condizioni, un mobile vissuto? Perchè qualcosa che ha qualche piccolo segno è molto più interessante di qualcosa che è completamente nuovo, che non ha nemmeno un graffio...Continua
Pag. 250
Līlīth
Wrote Apr 24, 2013, 08:49
Molte sue canzoni, quando cominciava a comporle, possedevano l'eco di musica d'altri tempi. Si presentavano alla sua porta come orfane smarrite, figlie perdute di famiglie musicali numerose e rispettate. Arrivavano da lui sotto forma di melodie alla...Continua
Pag. 154

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add