La signora delle camelie

Voto medio di 4920
| 527 contributi totali di cui 416 recensioni , 107 citazioni , 2 immagini , 2 note , 0 video
Scritto nel 1848, quando l'autore non aveva che ventiquattro anni, il romanzo La signora delle camelie creò subito un mito, entrato nell'immaginario di intere generazioni e diventato protagonista delle scene, sia quelle del teatro di prosa, sia quell ...Continua
Biagio Montesano
Ha scritto il 08/08/19
Conoscere già il finale e voler sapere il regresso
Chi inizia questo romanzo, ha probabilmente assistito alla Traviata o ha sentito parlare dell'opera attraverso le sue numerose citazioni (tra cui, un'eccezionale parodia con Proietti sul web). Per un motivo o per un altro, si conosce già il finale de...Continua
enzo
Ha scritto il 12/04/19
SPOILER ALERT
"Tre cose non l'abbandonavano mai: l'occhialino, un sacchettino di caramelle e un mazzolino di camelie"
È molto probabile che Marguerite sia giunta dalle campagne nella scintillante e movimentata Parigi con la speranza di sfuggire a un avvenire lugubre, marchiato dall’indigenza. Fra le mille opportunità che la Ville Lumière avrebbe potuto offrirle, Mar...Continua
quando fai il...
Ha scritto il 02/03/19

Buon sangue non mente.

Stefania Trapani
Ha scritto il 26/02/19
Sopravvalutato
Questo romanzo, secondo me, è un po' sopravvalutato. Carino, scritto da un giovane Dumas (figlio) per superare un dispiacere passeggero: la morte di una giovane cortigiana che era stata sua amante. Carino perché fa capire come mi vivevano i giovani b...Continua
Atma
Ha scritto il 29/12/18
Stupendo
Ho letto questo libro tutto d’un fiato. Dumas fils è riuscito a suscitare in me emozioni molto forti che mai avrei pensato di provare leggendo un libro. Mi ha catapultata letteralmente nella Parigi dell’epoca facendomi assaporare usi e costumi, ma a...Continua

Sofia F.
Ha scritto il Jun 18, 2018, 17:25
Io sono padrona d’amare chi a me più pare e piace; ciò non riguarda alcuno, e se voi non avete qualche cosa di più nuovo a dirmi, potete andarvene.
Antonio De Simone
Ha scritto il May 27, 2017, 09:18
"Perché nessuno vi ha mai amato come io vi amo".
Pag. 64
Margherita Leccese
Ha scritto il Sep 29, 2015, 23:01
Come la vista della vita e della felicità altrui ridà il desiderio di vivere anche a chi, il giorno prima, nella solitudine della sua anima, e nel buio della sua camera di malata, si augurava di morire presto!
Pag. 121
Margherita Leccese
Ha scritto il Sep 29, 2015, 22:59
Quanta gente è felice senza sapere di esserlo!
Pag. 121
Margherita Leccese
Ha scritto il Sep 29, 2015, 22:56
Un mese di un amore come quello, del cuore e dei sensi, ci avrebbe portati alla morte.
Pag. 113

Nicole
Ha scritto il Feb 07, 2017, 17:23
Francesca
Ha scritto il Nov 20, 2016, 21:19

Biblioteche...
Ha scritto il Apr 29, 2016, 14:20
843 DUM 3346 Letteratura Francese
Biblioteca...
Ha scritto il Apr 13, 2016, 07:43

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi