La situazione è grammatica

Perché facciamo errori. Perché è normale farli

Voto medio di 67
| 16 contributi totali di cui 16 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Capita a tutti di commettere errori di grammatica. Per distrazione, per un riflesso condizionato, non necessariamente per ignoranza. A volte, strano ma vero, a sbagliare è proprio la lingua, coi suoi paradigmi incoerenti, le sue prescrizioni illogich ...Continua
MaAncheNo
Ha scritto il 18/12/17
Geniale

L'autore riesce a rendere spassoso e divertente un argomento potenzialmente noiosissimo come la grammatica. Ultra-promosso (e istruttivo da leggere).

Diana
Ha scritto il 07/12/17
Divertente e veritiero, la lingua è in continua evoluzione!

Divertente e veritiero, la lingua è in continua evoluzione!
Recensione completa su The History Temple, clicca qui!

diocleziano86
Ha scritto il 09/09/17

Un prontuario agile e scorrevole, utile a disinnescare le mille trappole che infestano la lingua del Si.

Gio47
Ha scritto il 17/11/16
Quando il termine professore non è sinonimo di pedante.

Un libretto semplice e scritto senza supponenza che evidenzia gli errore che spesso si fanno nello scrivere.

simonasogna
Ha scritto il 02/09/16

Divertentissima guida alla grammatica italiana che cambia, con un approccio non pedante o accademico ma brillante e a volte scanzonato. Da leggere in tutte le scuole superiori, ma se ne consiglio la consultazione anche agli adulti.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi