La spia che venne dal freddo

di | Editore: CDE
Voto medio di 1142
| 80 contributi totali di cui 78 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Terenzio
Wrote 4/30/20

Doppi e tripli giochi.
Spie ciniche, intelligenti ed anche un po' folli.
C'è una strana relazione sentimentale nella quale i compartecipanti non raggiungeranno mai la noia.

Nota e trama
In parecchi hanno segnalato una traduzione non pienamente convincente ma aggiungo che a volte è difficile capire chi è il soggetto dei "periodi" di scrittura. Di seguito metto la trama con epilogo come pubblicata ad oggi su wikipedia, nel caso decide...Continua
Kappus
Wrote 3/7/20
Romanzo iconico, classico dello spionaggio. Un agente segreto partecipa ad una missione della quale solo alla fine capirà gli effetti e gli scopi, come uno spettatore che collabora col mago ad un gioco di prestigio. Vivrà inoltre una storia d’amore d...Continua
alessioc
Wrote 9/2/19
Classico spy

Un libro sempre interessante con una narrazione coinvolgente. Colpisce soprattutto la parte ordinaria del lavoro di intelligence che contrasta fortemente nella mente dei protagonisti con il freddo della vita sul campo

AK-47
Wrote 5/2/18
Magnifico!
Un romanzo straordinario, che conta su una storia meravigliosamente congegnata e su personaggi veri, autentici, con uno spessore psicologico che solamente i grandi romanzi hanno. Mundt, Leamas, Liz, sono personaggi indimenticabili. La guerra fredda r...Continua

- TIPS -
No element found
Add the first quote!

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Wrote Sep 23, 2016, 10:58
823.9 LEC 3895 Letteratura inglese

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add