La versione di Fenoglio

Voto medio di 484
| 69 contributi totali di cui 60 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Durante il percorso di fisioterapia in seguito a un’operazione all’anca, il maresciallo Pietro Fenoglio conosce Giulio, studente universitario iscrittosi a Giurisprudenza più per compiacere il padre avvocato che per vero interesse. L’incontro tra il ...Continua
Jimmy
Ha scritto il 30/10/19
“Chi aveva detto che le storie, se non le racconti, si disseccano a poco a poco, si sbriciolano e scompaiono nel nulla ?
Il maresciallo Pietro Fenoglio ed il ventenne Giulio si incontrano casualmente per un trattamento di fisioterapia , il primo per un’operazione all’anca per un normale processo d’usura dovuto al passare degli anni , l’altro per un incidente di moto ....Continua
Ettore
Ha scritto il 28/10/19
Breve storia di formazione

Alcune analisi, riflessioni sono interessanti...certo non è un giallo, forse un piccolo manuale per affrontare meglio le indagini (e la vita).

Raffa
Ha scritto il 20/10/19

Un libricino grazioso, una storia di formazione più che un giallo. E qualche bella considerazione che fa riflettere.

Penelope48
Ha scritto il 07/10/19
INGRANAGGI
Si tratta di pochi intriganti casi polizieschi visti attraverso le celluline grigie del “vecchio” Fenoglio, praticamente un corso privato di scienza dell’investigazione, interessantissimo! Mi ha ricordato quando da ragazzina smontai il mio orologio m...Continua
Rotten
Ha scritto il 05/10/19
Un modo interessante ed un po' originale di raccontare dei mini gialli polizieschi. L'idea è quella di fare un passo indietro rispetto ai casi ed alle indagini, tralasciando gli aspetti più classici di questo filone letterario, ed analizzare l'approc...Continua

Tiziana Ro
Ha scritto il Jul 11, 2019, 07:39
Bisogna sapersi adattare all'interlocutore per riuscire a convincerlo. In qualsiasi campo, credo, ma di sicuro nelle indagini. E un'altra cosa importante è offrire, o prospettare, una via d'uscita dignitosa, non umiliante... ... Il fatto è che quand...Continua
Pag. 38
Tiziana Ro
Ha scritto il Jul 11, 2019, 07:13
Se sei arrabbiato e ti dico di stare calmo, significa che ti sto rimproverando, è come se stessi dicendo che non hai diritto di essere arrabbiato. Mentre in quel momento, la cosa a cui pensi di avere diritto più di tutte è, appunto, essere furibondo.
Pag. 26
Tiziana Ro
Ha scritto il Jul 11, 2019, 06:46
Chi aveva detto che le storie,se non le racconti, si disseccano poco a poco, si sbriciolano e scompaiono nel nulla ? L'unico modo per preservarle è raccontarle.
Pag. 22
Amalianda
Ha scritto il May 28, 2019, 21:30
Chi aveva detto che le storie, se non le racconti, si disseccano a poco a poco, si sbriciolano e scompaiono nel nulla? L’unico modo per preservarle è raccontarle.
Pag. 22
Amalianda
Ha scritto il May 28, 2019, 21:29
Come diceva Al Pacino in quel film ? Devo tenermi la mia angoscia, devo proteggerla. Mi mantiene scattante.
Pag. 5

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Luciano Rebora
Ha scritto il Jun 09, 2019, 17:28
Luciano Rebora
Ha scritto il Jun 09, 2019, 17:27

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi