L'armata dei sonnambuli

Voto medio di 1570
| 276 contributi totali di cui 274 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
1794. Parigi ha solo notti senza luna. Marat, Robespierre e Saint-Just sono morti, ma c’è chi giura di averli visti all’ospedale di Bicêtre. Un uomo in maschera si aggira sui tetti: è l’Ammazzaincredibili, eroe dei quartieri popolari, difensore della ...Continua
Ivonne
Ha scritto il 26/11/19
"Te la si conta noi, com'è che andò. Noi che s'era in Piazza Rivoluzione".
Era almeno dai tempi del Conte di Montecristo che non mi capitava di divorare un capolavoro del genere, il peso delle quasi 800 pagine non si sente, doverlo chiudere è doloroso. Ero alla ricerca di un libro storico dal tono romanzato e mi sono imbat...Continua
UtopicAle
Ha scritto il 10/11/19
Conferma

Ancora una volta il collettivo WU MING non sbaglia il colpo. Ben scritto, trama ben sviluppata ed avvincente, personaggi interessanti. La rivoluzione e tutte le sue contraddizioni .. da leggere

Zarathustra
Ha scritto il 19/08/19
Ormai ogni libro di Wu Ming è un capolavoro, non solo per la narrazione ma anche per l'accuratezza storica. Andando a Parigi pochi mesi dopo averlo letto (tutto di un fiato), ho rivissuto le parole del (degli) autore (i) proprio nelle vie delle città...Continua
Scriccioloroma
Ha scritto il 26/05/19
800 gr
1 ouverture, 5 atti divisi in scene e ogni scena preceduta da "estratti". Siete pronti? 1794 potete comminare tra le strade di Parigi, conoscere personaggi (in particolar modo donne) famosi e non, ma tutti alla fine importanti. Potete respirare l'ari...Continua
goodwines
Ha scritto il 01/05/19
La rivoluzione con o senza ghigliottina?

Struttura e lista di personaggi complesse, ottima ricerca storica, avvincente come i precedenti che ho letto. Forse, a dispetto di tutto ciò, si avverte una certa fretta nel terminare, come si fossero accorti di essersi troppo dilungati


nici
Ha scritto il Jul 21, 2015, 19:18
Non un bivio, ma il lancio di due dadi. Léo il lottatore poteva sparire dalle strade. Darla vinta ai muschiatini. Sottrarsi di giorno alle loro angherie. Di notte, Léo l’attore, l’uomo in maschera, avrebbe cercato vendetta e messo sotto i suoi nemici...Continua
Lake's Meadow
Ha scritto il Nov 24, 2014, 08:39
Come sarebbe stato possibile tornare a recitare un vecchio copione al chiuso di una sala, quando il teatro si era fatto storia sotto il cielo di Francia?
Pag. 323

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi