Le assaggiatrici

Voto medio di 1191
| 202 contributi totali di cui 165 recensioni , 34 citazioni , 1 immagine , 2 note , 0 video
La prima volta che entra nella stanza in cui consumerà i prossimi pasti, Rosa Sauer è affamata. "Da anni avevamo fame e paura", dice. Con lei ci sono altre nove donne di Gross-Partsch, un villaggio vicino alla Tana del Lupo, il quartier generale di H ...Continua
Orsolinipierluigi
Ha scritto il 28/06/20

alla base un' idea geniale; poi un libro troppo al femminile

Meltemi49
Ha scritto il 19/06/20
Istinti di sopravvivenza e desideri della giovinezza delle assaggiatrici di Hitler
Rosella Pastorino legge nel 2014 un trafiletto sulla 96enne Margot Wolk, l'ultima assaggiatrice di Hitler: trova il suo indirizzo, ma scopre che è morta da poco. Si documenta e decide di scrivere un romanzo con una protagonista, Rosa Sauer, e alt...Continua
Naq
Ha scritto il 09/06/20

Per una volta mi raccapezzo (non vedevo l'ora di usare questo verbo!) in un premio letterario. Un bel testo ben scritto.

Joe Harding
Ha scritto il 24/05/20
SPOILER ALERT
Premio Campiello 2018. Il bellissimo romanzo della Postorino racconta in maniera credibile, intensa, viva ed emozionante, la storia della berlinese Rosa Sauer e di altre nove donne che, nel 1943, divennero le assaggiatrici del cibo che avrebbe dovuto...Continua
...
Ha scritto il 16/05/20
Ho cominciato a leggere il libro della Postorino e non ho potuto smettere fino a quando non è terminato. Una bella prosa, molto curata e una trama con un ritmo eccellente. Sono rimasta estasiata dall'ellissi temporale della parte finale del racconto....Continua

Sara
Ha scritto il Jun 20, 2020, 09:31
“E questo dell’amore che lascia sbalorditi, tutti gli anni in cui nessuno dei due sapeva dell’esistenza dell’altro, vivevate lontani centinaia di chilometri di distanza e crescevate diventavate alti, lui più di te, e tu mettevi carne sui fianchi e lu...Continua
Pag. 218
DaRemott
Ha scritto il Jan 31, 2020, 15:33
"quale mensa per me tu prepari ........ (14 righe in cui descrive la tavola delle assaggiatrici) .... sotto gli occhi dei miei nemici" Proprio all'inizio del libro, nasconde in questo modo una citazione del salmo 22
Pag. 2
Simona
Ha scritto il Mar 22, 2019, 10:19
“La capacità di adattamento è la maggiore risorsa degli esseri umani, ma più mi adattavo e meno mi sentivo umana” ...
Simona
Ha scritto il Mar 22, 2019, 10:19
...”L’amore accade proprio fra sconosciuti, fra estranei impazienti di forzare il confine..”
Isabella Cappellesso
Ha scritto il Mar 16, 2019, 08:28
Lavorare per Hitler, sacrificare la vita per lui: non era quello che facevano tutti i tedeschi? Ma che potessi ingerire cibo avvelenato e morire così, senza nemmeno uno sparo di fucile, senza un'esplosione,Joseph non lo accettava. Una morte in sordin...Continua
Pag. 19


Empatica_mente
Ha scritto il Dec 04, 2018, 15:46
Che brutta immagine Hitler vegetariano e impressionabile ai mattatoi e alla violenza sugli animali.
beba
Ha scritto il Oct 09, 2018, 20:10
Ho iniziato a leggere questo libro,senza saperlo,proprio il giorno che ha vinto il premio Campiello. Il periodo nazista,le sue atrocità,hanno ispirato tanti romanzi; questo è decisamente diverso per l’angolo da cui narra quegli anni tragici e non er...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi