Le benevole

Voto medio di 1442
| 397 contributi totali di cui 378 recensioni , 19 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nato in Alsazia da padre tedesco e madre francese, Maximilien Aue dirige sotto falso nome una fabbrica di merletti nel nord della Francia. Svolge bene il suo lavoro, è un uomo preciso ed efficiente. Preciso ed efficiente, del resto, lo era stato anch ...Continua
4strings
Wrote 6/25/20
Devastante
Ci vuole coraggio a scrivere un libro così e sarebbe necessaria una striscetta sulla copertina "attenzione non adatto a persone impressionabili". Ma ci voleva, anche se non è un capolavoro ed il finale sembra un po' insabbiato, come quello di un gial...Continua
Il romanzo definitivo sul nazismo Ci ho messo un’infinità di tempo a leggere questo libro e l’ho anche abbandonato una volta. Ma alla fine ne è valsa la pena. L’accuratezza storica è impressionante. Ho cercato le biografie dei personaggi citati e le...Continua
Un'impresa titanica di lettura di quasi mille pagine discontinue, di buona qualita' ma molte volte abbastanza inutili. Una specie di romanzo di formazione al male assoluto di un "brillante" SS scampato alla giusta punizione e raccontato in vecchiaia...Continua
Auta49
Wrote 1/31/20
Pagine che fanno male, molto male. Ho letto molti libri sul nazismo e sulle sue conseguenze ma questo mi ha veramente creato un senso di disagio tale da essere stata tentata più di una volta di abbandonarne la lettura invece sono arrivata in fondo,...Continua
Osando ma non troppo
Littell affronta un argomento di sicuro interesse, la seconda guerra mondiale e l'olocausto, da una prospettiva alquanto insolita, quella di un membro delle SS, rappresentante non fanatico ma del tutto rappresentativo della weltanschauung del nazism...Continua

Giovanni Linke...
Wrote Sep 23, 2015, 12:12
"Sarebbe meglio se non ci fosse nulla. Poiché sulla terra vi è più dolore che piacere, ogni soddisfazione è solo transitoria, e crea nuovi desideri e nuove miserie, e la sofferenza della preda è più grande del piacere del predatore." (Schopenhauer)...Continua
Pag. 18
Giovanni Linke...
Wrote Sep 23, 2015, 12:09
"Non veder mai la luce vince ogni confronto." (Sofocle)
Pag. 18
Giovanni Linke...
Wrote Sep 23, 2015, 12:07
(...) è perciò che scrivo questi ricordi: per rimescolarmi il sangue, per vedere se posso ancora provare qualcosa, se so ancora soffrire un po'.
Pag. 14
Giovanni Linke...
Wrote Sep 23, 2015, 12:05
Nonostante le mie vicissitudini, e sono state tante, resto di quelli che pensano che le sole cose indispensabili alla vita umana siano l'aria, il mangiare, il bere e l'evacuare, e la ricerca della verità. Il resto è facoltativo.
Pag. 7
Giovanni Linke...
Wrote Sep 23, 2015, 12:02
(...) per la verità, il suicidio mi tenta poco. Ci ho pensato molto, ovviamente; e se dovessi ricorrervi, ecco come farei: mi piazzerei una bomba a mano proprio sul cuore e me ne andrei in un violento scoppio di gioia.
Pag. 5

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add