Le signore in nero

Voto medio di 136
| 16 contributi totali di cui 12 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Sydney 1950. Sui manichini spiccano le gonne a balze e i corpetti arricchiti degli accessori più preziosi. Ma Goode’s non sono solo i più grandi magazzini della città, dove trovare l’abito all’ultima moda. Per quattro donne che lavorano sono anche l’ ...Continua
Elisa Benni
Ha scritto il 08/12/19
Un libro leggero ma emblematico di alcuni aspetti della società australiana, ma non solo, della fine degli anni '50. Opera prima di Madeleine St. John, in Italia edito da Garzanti Libri https://www.voxreading.it/2019/09/26/le-signore-in-nero-di-madel...Continua
Lore
Ha scritto il 12/09/19
Un libro piacevole, lettura leggerina e soave che riesce però a portare con se qualche bella riflessione sul mondo femminile. Ogni protagonista ha le sue vittorie e i suoi lati in ombra, chi soffre per amore chi per non amore, il mondo è comunque sem...Continua
Ilaria
Ha scritto il 09/09/19
Forse non l'ho compreso fino in fondo.
Dalle recensioni e dalla critica sembrava il cult dell'anno invece ne sono rimasta un po' delusa. Il libro è CARINO, nulla di eclatante. Sicuramente la trama è diversa da qualsiasi altro libro che abbia mai letto ma forse i personaggi e la trama meri...Continua
speranza che...
Ha scritto il 04/09/19
Madeleine St. John, la prima autrice australiana candidata al Man Booker Prize, ci accompagna con questo delizioso romanzo in un grande magazzino, dove abiti eleganti e modelli esclusivi sono il contorno della vita di quattro commesse, signore in ner...Continua
Barby61
Ha scritto il 27/08/19
Romanzo impalpabile e leggero come chiffon di seta (che poetessa !! ;o)). Ma tutt'altro che banale, anzi ! La St. John - che viene dall'altra parte del mondo dove a Natale si fa shopping al caldo e poi si va in spiaggia !! - è veramente brava a delin...Continua

stefina
Ha scritto il Aug 28, 2019, 11:29
Ma lei desiderava soltanto stare da sola. Non se la sentiva di fingere e quando si è soli non si ha bisogno di fingere. Be’ qualche volta succede; qualche volta le bugie che uno si racconta sono persino peggiori di quelle che si dicono agli altri. Se...Continua
Pag. 155
puma74
Ha scritto il Aug 27, 2019, 05:52
Il cambiamento è la legge della vita
Pag. 196
stefina
Ha scritto il Aug 22, 2019, 08:55
Se non riesci al primo colpo, continua a provare”
Pag. 33
stefina
Ha scritto il Aug 22, 2019, 08:53
“I tempi cambiano, no?” “No” rispose Joy nel suo modo irritante, “sono le persone che cambiano.”
Pag. 31

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi