Le signore in nero

Voto medio di 122
| 15 contributi totali di cui 11 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Sii più intelligente che puoi, è la cosa migliore che tu possa fare.Sydney 1950. Sui manichini spiccano le gonne a balze e i corpetti arricchiti degli accessori più preziosi. Ma Goode’s non sono solo i più grandi magazzini della città, dove trovare l ...Continua
Lore
Ha scritto il 12/09/19
Un libro piacevole, lettura leggerina e soave che riesce però a portare con se qualche bella riflessione sul mondo femminile. Ogni protagonista ha le sue vittorie e i suoi lati in ombra, chi soffre per amore chi per non amore, il mondo è comunque sem...Continua
Ilaria
Ha scritto il 09/09/19
Forse non l'ho compreso fino in fondo.
Dalle recensioni e dalla critica sembrava il cult dell'anno invece ne sono rimasta un po' delusa. Il libro è CARINO, nulla di eclatante. Sicuramente la trama è diversa da qualsiasi altro libro che abbia mai letto ma forse i personaggi e la trama meri...Continua
speranza che...
Ha scritto il 04/09/19
Madeleine St. John, la prima autrice australiana candidata al Man Booker Prize, ci accompagna con questo delizioso romanzo in un grande magazzino, dove abiti eleganti e modelli esclusivi sono il contorno della vita di quattro commesse, signore in ner...Continua
Barby61
Ha scritto il 27/08/19
Romanzo impalpabile e leggero come chiffon di seta (che poetessa !! ;o)). Ma tutt'altro che banale, anzi ! La St. John - che viene dall'altra parte del mondo dove a Natale si fa shopping al caldo e poi si va in spiaggia !! - è veramente brava a delin...Continua
Umberto Stradella
Ha scritto il 26/08/19
Sorpresa australiana: romanzo di notevole pregio
Sidney, anni '50: le vicende incrociate delle venditrici di un negozio di vestiti da cocktail e di esemplari unici (sono loro "le signore in nero", colore che evoca la loro divisa di lavoro). Sogni e realtà. rancori e amori in un mondo "primitivo" e...Continua

stefina
Ha scritto il Aug 28, 2019, 11:29
Ma lei desiderava soltanto stare da sola. Non se la sentiva di fingere e quando si è soli non si ha bisogno di fingere. Be’ qualche volta succede; qualche volta le bugie che uno si racconta sono persino peggiori di quelle che si dicono agli altri. Se...Continua
Pag. 155
puma74
Ha scritto il Aug 27, 2019, 05:52
Il cambiamento è la legge della vita
Pag. 196
stefina
Ha scritto il Aug 22, 2019, 08:55
Se non riesci al primo colpo, continua a provare”
Pag. 33
stefina
Ha scritto il Aug 22, 2019, 08:53
“I tempi cambiano, no?” “No” rispose Joy nel suo modo irritante, “sono le persone che cambiano.”
Pag. 31

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi