Le stanze buie

Voto medio di 91
| 46 contributi totali di cui 46 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Torino, 1864. Un impeccabile maggiordomo di città viene catapultato nelle Langhe: per volere testamentario di un lontano zio, suo protettore, dovrà occuparsi della servitù nella villa dei conti Flores. Il protagonista si scontra così con il mondo pro ...Continua
Roby66
Ha scritto il 23/03/20
Primo racconto che leggo della Diotallevi e mi e' piaciuto molto.Il libro (ambientato tra la metà dell'Ottocento e l'inizio del Novecento) parla di Vittorio Fubini un maggiordomo impeccabile che a causa del testamento dello zio è costretto a lasciar...Continua
Cento_book
Ha scritto il 31/08/19
Torino 1864. Un impeccabile maggiordomo di città viene catapultato nelle Langhe: per volere testamentario di un lontano zio, suo protettore, dovrà occuparsi della servitù nella villa dei conti Flores. Il protagonista si scontra così con il mondo prov...Continua
Fragile soul
Ha scritto il 19/03/19
"L'amore vince su tutto"

Libri così sono rari da trovare. Scritto con maestria, curato in ogni minimo particolare, senza un minimo errore. L'ho divorato, catturata dalla storia magica, inquietante e unica nel suo genere.

Miri80
Ha scritto il 31/12/18
Omnia vincit amor

"Vittorio, le hanno mai spezzato le ali?".

In più punti avevo gli occhi lucidi. Lucilla e Vittorio personaggi stupendi.
Meraviglioso.

Alys86
Ha scritto il 02/07/17
Ho rimandato troppo a lungo la lettura di questo libro, ma ora so di aver scelto il momento migliore per leggerlo...o forse è stato lui a venire da me... Trovo che Francesca abbia scritto un'opera prima pazzesca, che lascia presagire la qualità dei l...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi