Le tartarughe tornano sempre

Voto medio di 190
| 58 contributi totali di cui 40 recensioni , 17 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
Salvatore è nato quando in pochi conoscevano il nome della sua isola: un luogo di frontiera posto alla fine del mondo, con il mare blu e la terra arsa dal sole. È cresciuto sulle barche, vicino alle cassette di alici, con lo sguardo nell'azzurro, sop ...Continua
Consigliato
Questo libro sembra un ossimoro. Il titolo e la copertina fanno pensare ad un libro fresco, estivo ed invece è un libro profondo, dolce e duro allo stesso tempo. Che ti scalda dentro. E' la storia di Giulia e Salvatore e della loro piccola isola, c...Continua
leggerezza
Un testo leggero, tanto da sembrare un racconto. Salvatore e Giulia, una storia d'amore e un argomento su cui non si riflette abbastanza: l'immigrazione. Un po' troppo evidente il voler nascondere il nome dell'isola, cosa che mi ha un po' infastidita...Continua
Simo16
Wrote 11/28/19
È la storia d’amore tra Salvatore e Sarà i quali si trovano a essere testimoni di un evento tragico legato all’ approdo dei migranti, un episodio che sembra isolato e latente, ma che inciderà profondamente sulle loro scelte future. Una cercherà iniz...Continua
stentorea
Wrote 6/6/19
Lasciamo che tornino solo le tartarughe.
Ebbene sì rullo di tamburi, signori: NON MI E' PIACIUTO NEANCHE QUESTO LIBRO!!!!! Forse dovrei cominciare ad ipotizzare che in realtà l'invidia per non averne scritto uno io di mio pugno mi stia cominciando a divorare incosciamente. Ora vorreste sape...Continua
Paoletta
Wrote 12/27/18
Emozioni e lacrime
Quella che sembrava una banale storia d'amore tra due ragazzini, si è trasformato in qualcosa di più . Dopo un inizio, quasi in sordina, la storia ha preso nuovi sviluppi , è cresciuta , è diventata qualcosa che arriva dritto allo stomaco , come un p...Continua

Dre1986
Wrote Apr 04, 2020, 08:30
"È talmente facile dimenticare i sogni più ambiziosi che si cercano palliativi che distraggono la mente, cominciando una corsa per sfuggire a se stessi che può durare fino allo stremo delle forze, a una disastrosa resa dei conti"
Pag. 158
beba
Wrote Oct 23, 2018, 21:08
Si salutano così,come si sono salutati da bambini,con una frase sussurrata e ricambiata,una carezza e un abbraccio stretto che poco alla volta si scioglie,lasciando tracce che rimarranno fino all’incontro successivo,senza mettere confini nè punti di...Continua
Pag. 212
beba
Wrote Oct 23, 2018, 21:04
“Cosa gli hai detto?” “Che tu somigli a una tartaruga dell’isola. Che te ne vai,ma torni sempre.
Pag. 210
beba
Wrote Oct 23, 2018, 21:02
La sua isola è di chi rimane e di chi arriva,non di chi se ne va,non di chi dimentica.
Pag. 208
beba
Wrote Oct 23, 2018, 21:00
Ogni lutto e ogni perdita,con il passare del tempo,sfumano in un’ombra che accompagna,ma non importuna.
Pag. 111


- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add