Le ultime lettere di Jacopo Ortis

Voto medio di 4496
| 344 contributi totali di cui 284 recensioni , 57 citazioni , 0 immagini , 3 note , 0 video
Il giovane Jacopo Ortis con l'animo coinvolto e appassionato per le vicendepolitiche, sperando di vedere presto libera la propria patria, si innamora diuna donna già promessa in sposa ad un altro. Le vicende del romanzo fanno siche lui non riu ...Continua
Alfredo Animale...
Ha scritto il 27/08/19
lirico ma tanto tanto
Primo romanzo epistolare italiano, dicono, ispirato vagamente ai dolori del giovane Werther, che però mi è piaciuto. Questo, insomma. Dicono sia pieno zeppo di citazioni classiche, che io non ho afferrato non essendo esperto. E' patriottico e romanti...Continua
A.
Ha scritto il 05/05/19
Pagina 56

— Ma s'io ascoltassi più gli altri che me, rincrescerei forse a me stesso: — e nel non rincrescere a sé, sta quel po' di felicità che l'uomo può sperar su la terra.

Limo
Ha scritto il 03/02/19
Un libro che rileggo ogni decennio
Nell'età dell'adolescenza, tra i 15 e i 25, mi sono crogiolato nella potenza e nello slancio dell'amore disperato, nel folle desiderio della donna amata. Un po' più adulto, tra i 25 e i 35, ho goduto della tecnica narrativa e linguistica, semplice, m...Continua
Harpy
Ha scritto il 19/01/19
Matrimoni combinati, suicidi e persecuzioni
La premessa fondamentale di questo mio commento è che lo stile di scrittura di Foscolo è, a prescindere, esteticamente impeccabile, e ciò è evidente anche dall'Ortis. Tuttavia, lo stile da solo non basta. Durante la lettura della prima parte ero infa...Continua
NEFELE
Ha scritto il 16/05/18
"La madre natura

ci lascia vedere tal rara volta il perché di alcune parti della sua creazione, e l'occhio curioso ed impertinente dell'uomo non s'accorge ch'ella nasconde il come negli arcani del suo santuario."


Anna
Ha scritto il Apr 28, 2018, 15:52
"Non so mai di che nome voi altri saggi chiamate chi troppo presto ubbidisce al proprio cuore: perché di certo non è un eroe, ma è forse vile per questo? Coloro che trattano da deboli gli uomini appassionati somigliano quel medico che chiamava pazzo...Continua
Pag. 30
Meis Adriano
Ha scritto il Dec 30, 2016, 23:20
Frattanto noi chiamiamo pomposamente virtù tutte quelle azioni che giovano alla sicurezza di chi comanda e alla paura di chi serve. I governi impongono giustizia: ma potrebbero eglino imporla se per regnare non l'avessero prima violata? Chi ha deruba...Continua
Pag. 82
Meis Adriano
Ha scritto il Dec 27, 2016, 23:53
Eterno Iddio! esisti tu per noi mortali? O sei tu padre snaturato verso le tue creature? So che quando hai mandato su la terra la Virtù, tua figliuola primogenita, le hai dato per guida la Sventura. Ma perchè poi lasciasti la Giovinezza e la Beltà c...Continua
Pag. 132
Pellegrino
Ha scritto il May 30, 2015, 19:58
Se avete le braccia in catene, perché inceppate da voi stessi anche il vostro intelletto di cui né i tiranni né la fortuna, arbitri d'ogni cosa, possono essere arbitri mai?
Pag. 114
Angelo
Ha scritto il Jul 10, 2012, 16:24
«Contemplo la campagna: guarda che notte serena e pacifica! Ecco la Luna che sorge dietro la montagna. - O Luna! amica Luna. Mandi ora tu forse su la faccia di Teresa un patetico raggio simile a questo che tu diffondi nell’anima mia? Ti ho sempre sal...Continua
Pag. 172

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Apr 22, 2016, 09:37
853.6 FOS 16166 Letteratura Italiana
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 22, 2016, 09:35
853.6 FOS 4549 Letteratura Italiana
Biblioteca...
Ha scritto il Mar 22, 2016, 09:22
Collocazione : NR 46 (2 copie)

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi