Le vene aperte dell'America Latina

Voto medio di 768
| 34 contributi totali di cui 28 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Conosco di persona Eduardo Galeano: è capace di produrre, senza sforzo apparente, un flusso interminabile di storie. È questo talento quasi soprannaturale nel raccontare a rendere così facile la lettura di questa specie di romanzo di pirati, come lu ...Continua
Mirco 11
Ha scritto il 14/05/19
Fondamentale
Un libro fondamentale, per capire il mondo di oggi (in questo caso l' America Latina) è necessario andare alle origini. Dall'epoca delle scoperte a quella coloniale ed infine a quella moderna, personalmente ero consapevole dello sfruttamento messo in...Continua
Mariafrancesca...
Ha scritto il 26/03/19
Una lettura necessaria
Così definisco questa lettura: necessaria. È necessario che noi europei comprendiamo le ragioni e la natura del colonialismo. Si parla spesso di "un'epoca di migrazioni" quando ci si riferisce al presente, prendendo quasi le distanze dal fenomeno e a...Continua
Matthew
Ha scritto il 23/03/19
"Il sottosviluppo dell'America Latina proviene dallo sviluppo degli altri e continua ad alimentarlo." E' cosi' che si chiude questo fondamentale libro, pieno di spunti da approfondire per chi si chiede i motivi che sono dietro alla miseria dei paesi...Continua
Elisa (che non...
Ha scritto il 16/11/17
E' un'analisi economica e politica delle vicende che vanno da Colombo che approda sulle sponde del continente fino alle recenti dittature che hanno dato il colpo di grazie alle popolazioni dell'America soggetta prima alle potenze europee e alla loro...Continua
Enrico Finocchiaro
Ha scritto il 29/07/17

Lettura fondamentale: testo divulgativo, evidentemente "di parte", non sempre coerente sul piano della teoria politico-economica, ma illuminante sulle colpe del mondo sviluppato verso L'America Latina


Petite Peste
Ha scritto il Jun 03, 2014, 08:28
«Non lasciano vedere quello che scrivo», diceva Blas de Otero, «perché scrivo quello che vedo.»
Petite Peste
Ha scritto il Jun 03, 2014, 08:28
Nelle città prospera una classe media imbecille, pagata a stipendi altissimi, che si inzeppa di oggetti inservibili, vive istupidita dalla pubblicità e ostenta in modo incredibile stupidità e cattivo gusto.
Petite Peste
Ha scritto il Jun 03, 2014, 08:27
In un certo senso la destra ha ragione quando s'identifica con la tranquillità e con l'ordine: è l'ordine della quotidiana umiliazione della maggioranza, ma è pur sempre un ordine; è la tranquillità dell'ingiustizia che continua a essere ingiusta e d...Continua
Petite Peste
Ha scritto il Jun 03, 2014, 08:26
Paesi specializzati nel guadagnare e paesi specializzati nel rimetterci: ecco il significato della divisione internazionale del lavoro.
Petite Peste
Ha scritto il Jun 03, 2014, 08:26
Come ha detto una volta Salvador Allende: «Vale la pena morire per le cose senza le quali non vale la pena vivere».

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi