Le vie dei canti

Voto medio di 1895
| 220 contributi totali di cui 197 recensioni , 22 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Per gli aborigeni australiani, la loro terra era tutta segnata da un intrecciarsi di «Vie dei Canti» o «Piste del Sogno», un labirinto di percorsi visibili soltanto ai loro occhi: erano quelle le «Impronte degli Antenati» o la «Via della Legge». Diet ...Continua
teogarg
Wrote 5/27/20
Il paesaggio australiano fa da sfondo ai pensieri di Chatwin sull'essere umano e la sua origine. Un libro che affascina e costringe a porsi delle domande. Ho preferito di gran lunga le sezioni, a partire dalla seconda metá del volume, in cui l'autore...Continua

L'uomo è e nato per muoversi. E questo libro è un viaggio. E come un viaggio è frammentario, a volte confuso, con rimandi e ricordi e riflessioni e scoperte e conoscenze.

Riletto a distanza di diversi anni, molto interessante, Chatwin ha avuto il pregio di farci conoscere la cultura e la spiritualità degli aborigeni.

Niccolò
Wrote 2/9/20
Piacevole sorpresa
Inaspettatamente interessante e avvincente. Dico "inaspettato", perché mi ero immaginato Chatwin come un uomo di altri tempi, ma che invece ho trovato piuttosto moderno. Capitoli brevi e uno stile succinto rendono la lettura pratica e leggera. Le num...Continua
Questo canto che unisce la Terra
Nessuno meglio di lui sapeva che i giorni idilliaci della caccia e della raccolta del cibo erano finiti - se idilliaci erano stati. Quello che si poteva fare per gli aborigeni era preservare la loro libertà più essenziale: la libertà di essere poveri...Continua

paolog74
Wrote Jun 14, 2015, 16:55
"Abele" deriva dall'ebraico hebel, cioè "fiato" o "vapore" : ogni cosa animata, che si muova e che sia transeunte, compresa la vita. La radice di "Caino" sembra che sia il verbo kanah: "acquisire", "ottenere", "possedere", e quindi "governare" o "sog...Continua
Pag. 257
Camilla
Wrote Aug 23, 2011, 13:36
Quando i miei piedi si riposano, smette di funzionare anche la mia mente.
Pag. 330
Camilla
Wrote Aug 22, 2011, 13:41
Soprattutto non perdere la voglia di camminare: io, camminando ogni giorno, raggiungo uno stato di benessere e mi lascio alle spalle ogni malanno; i pensieri migliori li ho avuti mentre camminavo, e non conosco pensiero così gravoso da non poter esse...Continua
Pag. 229
Camilla
Wrote Aug 22, 2011, 13:32
Chi non viaggia non conosce il valore degli uomini.
Pag. 221
Camilla
Wrote Aug 22, 2011, 13:31
Chissà, mi domandai, se il nostro bisogno di svago, la nostra smania di nuovo, era, in sostanza, un impulso migratorio istintivo, affine a quello degli uccelli in autunno?
Pag. 216

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

Glenan
Wrote May 31, 2016, 09:50

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add