Le vie dei canti

Voto medio di 1861
| 212 contributi totali di cui 190 recensioni , 22 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
È contemporaneamente un romanzo, un saggio, e un diario di viaggio. Ambientato in Australia, il libro racconta delle indagini svolte da Chatwin sulla tradizione aborigena dei canti rituali, tramandati di generazione in generazione come conoscenza ini ...Continua
Antonio6060
Ha scritto il 01/05/18
Anche in LE VIE DEI CANTI il nomadismo viene esaltato non solo come rifiuto delle proprietà individuali, ma come atto collettivo del quale una comunità condivide rischi e vantaggi. Oltre a ciò, muoversi, camminare, viaggiare implica uno sforzo, è un...Continua
Sifare
Ha scritto il 25/02/18
Nella mia ricerca di libri che parlassero della cultura degli aborigeni australiani, grazie al prezioso consiglio di due miei amici, sono arrivato a questo libro che ho adorato. A metà tra romanzo e saggio, non ho solo ho imparato di più sulle storie...Continua
marco enrico...
Ha scritto il 19/12/17
IL VIAGGIO PER ECCELLENZA
Difficile immaginare qualcosa di più attinente. Qui si celebrano infatti i trent’anni dalla pubblicazione delle Songlines di Bruce Chatwin, il viaggiatore per eccellenza, almeno per quanto riguarda la nostra modernità. Ma si festeggiano anche i vent’...Continua
Massimiliano...
Ha scritto il 30/07/17
Per gli aborigeni l'Australia è tutta percorsa da linee invisibili, i percorsi lungo cui si spostarono gli Antenati nel Tempo del Sogno e che ancora gli uomini percorrono camminando (il cosiddetto walkabout), e cantando. Un canto misterioso che è a...Continua
Massimiliano...
Ha scritto il 30/07/17
Per gli aborigeni l'Australia è tutta percorsa da linee invisibili, i percorsi lungo cui si spostarono gli Antenati nel Tempo del Sogno e che ancora gli uomini percorrono camminando (il cosiddetto walkabout), e cantando. Un canto misterioso che è a...Continua

paolog74
Ha scritto il Jun 14, 2015, 16:55
"Abele" deriva dall'ebraico hebel, cioè "fiato" o "vapore" : ogni cosa animata, che si muova e che sia transeunte, compresa la vita. La radice di "Caino" sembra che sia il verbo kanah: "acquisire", "ottenere", "possedere", e quindi "governare" o "sog...Continua
Pag. 257
Camilla
Ha scritto il Aug 23, 2011, 13:36
Quando i miei piedi si riposano, smette di funzionare anche la mia mente.
Pag. 330
Camilla
Ha scritto il Aug 22, 2011, 13:41
Soprattutto non perdere la voglia di camminare: io, camminando ogni giorno, raggiungo uno stato di benessere e mi lascio alle spalle ogni malanno; i pensieri migliori li ho avuti mentre camminavo, e non conosco pensiero così gravoso da non poter esse...Continua
Pag. 229
Camilla
Ha scritto il Aug 22, 2011, 13:32
Chi non viaggia non conosce il valore degli uomini.
Pag. 221
Camilla
Ha scritto il Aug 22, 2011, 13:31
Chissà, mi domandai, se il nostro bisogno di svago, la nostra smania di nuovo, era, in sostanza, un impulso migratorio istintivo, affine a quello degli uccelli in autunno?
Pag. 216

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi