Lei che nelle foto non sorrideva

di | Editore: Fazi
Voto medio di 207
| 53 contributi totali di cui 47 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Una madre muta e immobile come una bambola rotta, un padre che ha piùdimestichezza con i maiali che con gli esseri umani. Ester e Alice, duesorelle gemelle legate nell'anima da una dipendenza reciproca e feroce,crescono in un paesino nebbioso ...Continua
Vivian
Ha scritto il 03/11/13
Un romanzo che lacera l'anima
Letto in un solo pomeriggio. Una volta che si comincia a leggere è impossibile venire fuori dal mondo di Alice ed Ester, così crudo e tangibile, a dimostrazione che non sono le descrizioni certosine e cavillose a mostrare efficacemente qualcosa ai se...Continua
Paintedeyes
Ha scritto il 03/02/13

Intenso, crudo, doloroso, bello.

Violettasaint
Ha scritto il 09/01/13
mi ha fatto emozionare
amo il modo di scrivere di questa ragazza. amo questa storia contorta, malata, acerba. è uno di quei libri di cui mi vorrei ricordare a memoria frasi e frasi, per la bellezza di come sono composte. non fraintendetemi. lo amo ma non so se consigliarlo...Continua
Luce
Ha scritto il 08/09/12

Libro stupendo, vero, crudo, vicino a me. Non ci sono mezzi termini, è diretto come la protagonista. Non so quante volte io l'abbia riletto, ma ogni volta è come la prima e mi permette di scoprire nuovi modi di vedere la storia.

Nicoletta...
Ha scritto il 05/09/12
E' da tempo ormai che ho letto questo libro, ma ricordo ancora l'emozione di quando l'ho trovato per caso in uno scaffale in libreria. La copertina ed il titolo saltano sicuramente all'occhio, la trama era piena di dolore ed egoismo. Credo di averlo...Continua

Sara Booklover
Ha scritto il Jan 26, 2010, 19:37
Quante volte il flash, qua dentro, è tuonato troppo presto e ci ha colti impreparati, con smorfie assurde sulla faccia. Erano le nostre maschere in quegli anni di carnevale. E gli anni volavano o scivolavano, non saprei. Si cercava di fermarli nelle...Continua
Pag. 14
Maristella
Ha scritto il Jul 10, 2008, 02:14
Non c'è mai stato un mare da guardare qui, per noi. Il mare che si muove e fa rumore. Non potevamo aspettare che si muovesse il resto. In questa Emilia.Emilia.Sarà il nome di mia figlia.Emilia.Qui nata, vissuta, invasa.Dopo averle guardate, butto que...Continua
Pag. 186
Maristella
Ha scritto il Jul 10, 2008, 00:50
Il mare era grigio. Il mare senza ancora l'estate.
<<Hai detto... una di noi strillava forte. Chi pa'?>>
<<Tu... eri tu>>.
Pag. 103
Maristella
Ha scritto il Jul 09, 2008, 23:43
A parte tutto, ce l'avevo fatta! Tornai in classe emozionata! Ora mi rendevo conto che quel ragazzo mi piaceva davvero. Era iniziato tutto come una sfida, ma standogli vicino avevo desiderato che mi abbracciasse. Mi faceva tenerezza nella sua ingenu...Continua
Pag. 58
Maristella
Ha scritto il Jul 09, 2008, 23:11
C'erano anche bambini che non avevano nulla di strano eppure erano presi in giro. Era una giostra. Ogni volta toccava a qualcuno.
Pag. 29

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi