L'errore di Cartesio

Emozione, ragione e cervello umano

Voto medio di 262
| 35 contributi totali di cui 30 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Risale a Cartesio quella separazione drastica fra emozione e intelletto che per secoli è stata un criterio ispiratore della ricerca, nonché un principio speculativo da non violare. Ma la realtà si sta rivelando diversa. In particolare, le affascinant ...Continua
Aaaa
Ha scritto il 26/03/16
per carità, bisogna leggerlo. ma a parte che, ovviamente, risente dell'età (ha oltre 20 anni, e ne è passata di acqua sotto i ponti), è scritto in un modo che per me si è rivelato molto ostico: insomma, divagavo alla terza riga. faticosissimo. ...Continua
Sorel1968
Ha scritto il 07/02/16

Un bestsellers delle neuroscienze. Non basterebbe questo a rendere un testo così da leggere?
Il punto focale, a mio avviso, è l'unione inestricabile tra ragione e sentimento. Entrambi hanno radici comuni. Solo questo vale il libro.

Emmanuele Pilia
Ha scritto il 15/04/15
Controverso ed appassionante.
Sono pochi i libri di scienziati capaci di introdurci, e farci addentrare, in temi così tecnici con tanto fascino da lasciarci a bocca aperta. L'Errore di Cartesio è tra questi. Un libro di "filosofia della mente" che apre scenari affascinanti quanto...Continua
Ludovica
Ha scritto il 01/04/15
E’ meraviglioso, importante per qualsiasi riflessione sull’uomo. L’autore parte dalle riflessioni sui casi scientifici e le sviluppa in profondità costruendo una teoria nuova su mente e cervello, aprendo orizzonti incredibili su come funzioniamo. Il...Continua
makomai
Ha scritto il 11/08/14
La parola mente appartiene a quel singolare gruppo di termini che sono tanto usati quanto vaghi nel loro reale significato. Può essere identificata con tutto ciò che è spirito o spirituale, spostando così il problema della definizione di mente a quel...Continua

Michele Pizzi
Ha scritto il Jan 10, 2016, 15:41
"...di questo soltanto vale la pena di scrivere, il tormento e il sudore." [Faulkner]
Pag. 344
Michele Pizzi
Ha scritto il Jan 10, 2016, 15:39
"sapere non significa necessariamente sentire, anche quando vi rendete conto che quel che sapete dovrebbe farvi sentire in un certo modo, ma non lo fa."
Pag. 290
...
Ha scritto il May 06, 2015, 09:52
Nella mia prospettiva, anima e spirito, con tutta la loro dignità e misura umana, sono ora stati, complessi e unici, di un organismo. Forse la cosa davvero indispensabile che noi come esseri umani possiamo fare è ricordare a noi stessi e agli altri,...Continua
...
Ha scritto il May 05, 2015, 10:53
I comportamenti altruistici beneficiano chi li pratica in un modo che qui è importante notare: essi preservano l'altruista dalle sofferenze e dai dolori futuri che sarebbero stati provocati dalle perdite o dalla vergogna per "non" essersi comportati...Continua
...
Ha scritto il May 04, 2015, 13:49
“Gli esseri umani fanno sicuramente uso in continuazione di molti degli effetti dell’ossitocina, anche se hanno imparato a evitare, in date circostanze, quelli che in conclusione possono risultare favorevoli oppure no. Si ricordi che per i due amanti...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi