Lessico famigliare

Voto medio di 5725
| 619 contributi totali di cui 545 recensioni , 69 citazioni , 1 immagine , 4 note , 0 video
Tonino
Ha scritto il 07/02/19
Un romanzo, anzi un “memoires” molto particolare e molto, molto bello. Non tanto per la scrittura, che ho trovato frammentaria e piena di ripetizioni, ma proprio per la ricchezza del racconto. Per lo spaccato di un periodo e di persone di cui ho tant...Continua
Dafne
Ha scritto il 02/02/19
La bellezza dell'imperfezione
Ho amato ogni singolo difetto dei personaggi del libro perché sono autentici e reali. Ringrazio del dono che Natalia ci ha fatto della storia della sua famiglia e dell'Italia intera. Lei sicuramente ha avuto la fortuna di nascere in una famiglia agit...Continua
inquisizione...
Ha scritto il 22/01/19

Un libro dalla grande forza emotiva ma di evidente povertà lessicale, zeppo di ripetizioni, di "tuttavia" di "ciononostante" e dalla trama spezzettata, episodica, confusa. Lo adoro, ma non è scritto bene.

Gianni Bestagno
Ha scritto il 04/01/19
scrittura leggera e la bellezza della memoria, che ci rende tutti unici ma uguali. tutti un sentire comune. leggendo mi pesava il senso del tutto già scritto come se facessimo parte di un quadro. ho trovato strepitoso pag. 172 174 sul dopoguerra anch...Continua
increspatura
Ha scritto il 03/01/19

“Amore e dolore non potrebbero essere espressi meglio che dal riserbo che li tace”

Tratto da Editoriale anonimo attribuito a Italo Calvino


Tonino
Ha scritto il Feb 07, 2019, 08:42
"Prendete la vita con leggerezza, ché leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall'alto, non avere macigni sul cuore":
PeppePix
Ha scritto il Oct 30, 2018, 14:58
mia madre... riprese ad abitarlo con lietezza, perché il temperamento era lieto. Il suo animo non sapeva invecchiare e non conobbe mai la vecchiaia, che è starsene ripiegati in disparte piangendo lo sfacelo del passato.
Pag. 170
PeppePix
Ha scritto il Oct 30, 2018, 06:52
il fascismo non aveva l'aria di finire presto. Anzi non aveva l'aria di finire mai tanto vera quanto piena di angoscia
Pag. 136
Monique e...
Ha scritto il May 24, 2017, 02:16
Noi siamo cinque fratelli. Abitiamo in città diverse, alcuni di noi stanno all’estero: e non ci scriviamo spesso. Quando ci incontriamo, possiamo essere, l’uno con l’altro, indifferenti o distratti. Ma basta, fra noi, una parola. Basta una parola, un...Continua
Pamela Daga
Ha scritto il Aug 14, 2016, 12:57
- Dagherrotipo - Basta sbrodeghezzi! - Non posso continuare a dipingere; la mia anima non si piega al lavoro ed all'arte; essa vola lungi di qui, e si pasce di idee dolorose. - Che noiosa che sei col caldo e col freddo! Trovi sempre da brontolare! -...Continua

Felician
Ha scritto il Sep 19, 2016, 07:28
copertina della mia copia
copertina della mia copia

Biblioteca Vitale
Ha scritto il Nov 12, 2018, 10:47
Katia
Ha scritto il Jan 09, 2017, 18:11
A finirlo, l'ho finito (bellissimo è dire poco). Ma le ultime pagine della Cronistoria le ho saltate. Concentrazione zero: pensavo a tutti i libri che avevo voglia di leggere.
Biblioteche...
Ha scritto il Nov 16, 2016, 16:36
853.91 GIN 530 Letteratura italiana
Biblioteca...
Ha scritto il Nov 26, 2015, 07:39
Collocazione : NR 54 (5 copie)

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi