Lettera a un bambino mai nato

Voto medio di 8872
| 969 contributi totali di cui 800 recensioni , 167 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
ikkoku
Wrote 10/6/20
Essere... od essere niente...
Ho faticato a restare piu’ di qualche settimana lontano da Oriana Fallaci dopo averla conosciuta ed amata grazie ai suoi reportage dal vietnam raccolti in “Niente e cosi’ sia” e “Saigon e cosi’ sia”. Quindi eccomi di nuovo qui, con questa lettera da...Continua

Un pugno alla stomaco..bello....bello...bello!

UN MONOLOGO STRUGGENTE
Oriana per me è una garanzia. L'ho già amata con "Un uomo", la sua prima opera letta, ho continuato ad amarla con questa sua seconda opera che leggo di lei. Il libro è un lungo monologo struggente e commovente che la protagonista fa nel momento in cu...Continua
Pro empatia
Ho 29 anni, non sono madre e non so se mai lo sarò. Questo libro mi ha coinvolta dalla prima all’ultima pagina grazie allo stile narrativo della Fallaci - rapido e conciso come il giornalismo richiede, schietto e di tanto in tanto, senza preavviso, d...Continua
Superele82
Wrote 2/23/20
Delusione...
Appena finite le ultime pagine di "Lettera a un bambino mai nato" di Oriana Fallaci, un libro strafamoso e straconsigliato. Considerando che ho fatto fatica a leggere le 90 pagine di questa opera, sono giunta alla conclusione di essere spesso l'eccez...Continua

Nigerginny
Wrote Jul 15, 2018, 15:07
... la durezza di una pena sopportata si avverte soltanto quando ce ne siamo liberati e, stupefatti, si esclama : come ho fatto a tollerare un simile inferno?
Pag. 97
lasegnalibri
Wrote Jan 05, 2018, 11:06
"Dormiamo insieme, abbracciati. Io e te, io e te... Nel nostro letto non entrerà mai nessun altro”.
Daniela
Wrote Oct 06, 2017, 10:42
La vita è straordinaria. Rimargina le ferite a una velocità folle. Se non restassero le cicatrici, non ci ricorderemmo nemmeno che di lì sgorgò il sangue. Del resto perfino le cicatrici svaniscono. Impallidiscono e infine svaniscono. Succederà anche...Continua
Wrote Jul 02, 2017, 10:07
Se tutti riconoscessimo che l'essere amato non ci appartiene, sia egli figlio o compagno, la razza umana sarebbe più libera. E più intelligente.
Angebet
Wrote Mar 06, 2017, 11:00
"Ci si ribella più facilmente quando si è soli, ci si rassegna più facilmente quando si vive con altri."

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Wrote Sep 15, 2016, 10:58
853.91 FAL 3169 Letteratura Italiana
Biblioteche...
Wrote Aug 09, 2016, 14:08
853.914 FAL 15208 Letteratura Italiana

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add