Lettera di una sconosciuta

di | Editore: Garzanti
Voto medio di 1708
| 324 contributi totali di cui 288 recensioni , 36 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Lettera di una sconosciuta" è l'ultimo, disperato grido di una donna innamorata. È la storia drammatica di un amore appassionato, di un sentimento assoluto che sfocia in nevrosi. La protagonista segue come un'ombra devota e ostinata il suo amato, un ...Continua
Simona
Wrote 3/16/21
E' la drammatica storia di una donna che, sin da ragazzina e per il resto della sua vita, vive in funzione e in attesa di un unico uomo, l'uomo dei suoi sogni, che pur avendola vista, incontrata ed aver trascorso alcune notti con lei, non l'ha mai ri...Continua
Dolci Fusa
Wrote 3/11/21
Magistrale
Con poche, sapienti stoccate in punta di penna, Zweig tratteggia due vite intere, l'una vista attraverso l'adorazione dell'altra, con una narrazione a volte appassionata a volte disincantata, ma sempre magistrale. Versione audio interpretata in modo...Continua
Per me una rappresentazione letteraria (nell'accezione negativa del termine, inteso come contrapposizione al reale, al possibile). Due egotismi a confronto: quello ordinario e gattone del protagonista maschile da una parte, quello fanatico, possessiv...Continua
AK-47
Wrote 12/28/20
SPOILER ALERT
L'amore che diventa adorazione fino all'annullamento di sé
Il giorno del suo quarantunesimo compleanno, appena rientrato da una breve vacanza, uno scrittore viennese di successo abituato alla vita brillante, tra avventure galanti e vita di società, trova, nella posta del giorno, una lunga lettera non firmata...Continua
Annuska
Wrote 11/7/20
una perla, un piccolo capolavoro
Questa è l'intestazione della lettera: -"A te, che mai mi hai conosciuta" esatto! non mi hai mai conosciuta, perché troppi uomini restano in superficie e non si preoccupano di conoscere la donna che hanno vicino. Chissà quante donne potrebbero aver s...Continua

Sognodime...
Wrote Oct 05, 2013, 21:32
Da quell'istante ti ho amato. Lo so, le donne l'hanno usata spesso questa parola con te, con quell'uomo viziato che sei. Ma credimi, nessuno ti ha amato con tutta l'abnegazione di una schiava, di un cane, come lo fece quell'essere che io ero allora e...Continua
Pag. 24
Speechless
Wrote Jun 20, 2013, 02:47
Lo sguardo gli cadde sul vaso azzurro, lì davanti a lui sulla scrivania. Era vuoto, vuoto per la prima volta dopo tanti anni nel giorno del suo compleanno. Trasalì, sgomento: fu come se, all'improvviso, una mano invisibile avesse aperto una porta e u...Continua
Pag. 83
Speechless
Wrote Jun 20, 2013, 02:40
Perché non dovrei voler morire, quando per te sono morta; perché non dovrei volermene andare, quando tu sei già andato via da me?
Pag. 80
Speechless
Wrote Jun 20, 2013, 02:00
Quando aprivo gli occhi nell'oscurità e percepivo la tua presenza al mio fianco, mi meravigliavo che sopra di me non ci fossero le stelle, talmente vicino mi sembrava il cielo.
Pag. 51
Speechless
Wrote Jun 20, 2013, 01:47
[...] il volto di una ragazza, di una donna, deve essere per un uomo qualcosa di straordinariamente mutevole perché, nella maggioranza dei casi, rispecchia solo una passione, e svanisce con la stessa facilità di un'immagine allo specchio; capisco ins...Continua
Pag. 44

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add