L'idiota

Voto medio di 6714
| 709 contributi totali di cui 594 recensioni , 108 citazioni , 2 immagini , 4 note , 1 video
Pubblicato nel 1868, è la storia della sconfitta di un uomo "assolutamentebuono", il principe Myskin. Un romanzo intricatissimo di avvenimenti, pienodi affetti opposti e di opposti sentimenti morali che dominano tutta l'operaentro cui si agitano bene ...Continua
Flavio Firmo
Ha scritto il 07/04/19
Criticare il sommo è quasi impossibile. Tale è la mia ammirazione per i russi e per il buon Dostojevsky. Romanzo costruito quasi esclusivamente sui dialoghi e sulle interazioni pure tra i personaggi. L'idiota è al centro di un mondo di nobili e intel...Continua
enfant terrible
Ha scritto il 07/04/19
L idiota
Rilettura...., Fëdor è immenso..., anche in questa rilettura ho respirato scene da teatro di Edoardo..la grandezza di Fëdor è quella di sezionare l anima e la mente dei personaggi..... Sentirli pensare... Parlare..... Urlare.... Pensieri che toccano...Continua
Ciby
Ha scritto il 05/02/19
Tutta la maestria di Dostojevki
Un libro che per dimensioni e scrittura all'inizio puo' sembrare impegnativo ma una volta preso il ritmo diventa coinvolgente. Tanti personaggi ben delineati e sottotrame sempre piu' fitte orchestrate con incredibile maestria da Dostojevki. Impossibi...Continua
Pasquale Tocci
Ha scritto il 18/01/19
Forse una delle opere meno riuscite dell'immenso scrittore russo, personalmente ho fatto molta fatica a completarlo, non è stata una lettura piacevole. Il protagonista è tutto e niente, è stato scritto dall'autore in pochissimi mesi e si vede. ...Continua
Stefania Trapani
Ha scritto il 23/10/18
Consolante
Concludo questo libro dopo 7 mesi e mezzo. È la prima volta che ci metto tanto a leggere un singolo libro. Iniziato la notte più buia della mia vita, in cui l'unico spiraglio di luce proveniva da un libro bianco adagiato sul comodino. L'incipit, un c...Continua

zumurruddu
Ha scritto il Aug 28, 2017, 15:42
"Un giorno se n’era andato a passeggiare sui monti; era una giornata limpida e piena di sole [...] Sopra di lui il cielo luminoso, laggiù in basso un lago, e tutt’intorno l’orizzonte limpido e sconfinato, senza limiti. Egli aveva guardato a lungo que...Continua
Pag. 522
MaryGray
Ha scritto il Jan 18, 2017, 11:01
«Come si fa a sapere quale significato potrà avere la comunione di un’anima con un’altra nei destini dell’umanità? […] Gettando il vostro seme, gettando la vostra ‘carità’, la vostra buona azione in qualunque forma, voi date una parte di voi stesso e...Continua
TheHungryBookworm
Ha scritto il Sep 29, 2016, 06:55
Una stupida con il cuore e senza intelligenza è infelice quanto una stupida con l'intelligenza e senza cuore.
Pag. 110
Irene
Ha scritto il Aug 22, 2016, 21:01
Rimane sempre qualcosa impossibile da comunicare, per quanti volumi si possano scrivere nel tentativo di spiegarla; e che, anche avendo la forza per spiegare questa idea per trentacinque anni di fila, rimarrà sempre qualcosa che non vorrà uscire dal...Continua
Pag. 330
Irene
Ha scritto il Aug 22, 2016, 20:58
La questione è nella vita, unicamente nella vita, nella scoperta della vita, sconfinata ed eterna, e non certo nella scoperta di nuove terre.
Pag. 329

Francesco
Ha scritto il Dec 02, 2017, 20:38
Grazia
Ha scritto il Dec 14, 2016, 07:17
Cristo di Holbein
Cristo di Holbein

Gixi
Ha scritto il Feb 26, 2018, 19:41
principe Lev Nikolaèvic Miskin 26, 27 anni ritorna a Pietroburgo dopo 4 anni in Svizzera a curarsi per epilessia
josef
Ha scritto il Dec 03, 2017, 10:43
Katia
Ha scritto il Oct 10, 2016, 23:40
Pagina 69 http://www.liberolibro.it/l-idiota-di-fedor-dostoevskij/
Biblioteca...
Ha scritto il Nov 25, 2015, 12:53
collocazione: NR 40

Malitia
Ha scritto il Sep 07, 2015, 12:50
Video recensione
Autore:

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi