L'insostenibile leggerezza dell'essere

Voto medio di 19940
| 1.765 contributi totali di cui 1.256 recensioni , 500 citazioni , 3 immagini , 6 note , 0 video
Edizioni dal 1989 al 2009 ISBN pag.318 Edizioni dal 2010 pag. 336 "Il suo romanzo ci dimostra come nella vita tutto quello che scegliamo e apprezziamo come leggero non tarda a rivelare il proprio peso insostenibile. Forse solo la vivacità e la mob ...Continua
Ennio
Wrote 7/17/20
Poliedrico
Un libro da molte sfaccettature, che ho faticato ad apprezzare, forse perché sarebbe da leggere in giovane età. I temi trattati sono molti, dall'amore alla politica. Forse la preponderanza del primo tema me lo ha reso un po' noioso. Il fatto che ques...Continua
Chiara
Wrote 6/29/20
Fin dalla prima pagina, disquisendo sul mito dell’eterno ritorno nicciano, questo romanzo ti cattura. Quando poi entra nel vivo, dissertando sul significato delle parole nelle varie lingue del mondo (il verbo “compatire” assurge oggi ad uno dei miei...Continua
Per la gente in Italia o in Francia è facile. Quando i genitori li obbligano ad andare in chiesa, loro si vendicano iscrivendosi a un partito (comunista, maoista, trockista, ecc.). Il padre di Sabina invece l’aveva mandata prima in chiese e poi, per...Continua
RobReader
Wrote 5/13/20
Finito. Eccezionale con due grossi appunti almeno per il mio gusto: 1) quella che in retorica si chiamerebbe mala affectatio, ossia è mia opinione che l'Autore abbia indugiato un pochino troppo sul tema, rischiando di minarne l'eccezionalità, come un...Continua
Simona
Wrote 5/12/20
Mah..Che dire? Probabilmente ero animata da troppe aspettative quando ho iniziato il libro.. probabilmente, essendo un romanzo di formazione, se lo avessi letto 20 anni fa lo avrei apprezzato di più.. probabilmente durante la lettura mi è sfuggito qu...Continua

Ms. Sweet
Wrote Dec 26, 2019, 15:50
Prima di essere dimenticati, verremo trasformati in Kitsch. Il Kitsch è la stazione di passaggio tra l'essere e l'oblio.
Pag. 226
Luca
Wrote Jul 20, 2019, 13:16
Ma è proprio il debole che deve saper essere forte e andare via, quando il forte è troppo debole per poter fare del male al debole.
Pag. 87
Luca
Wrote Jul 20, 2019, 07:53
Che cos'è la vertigine? Paura di cadere? Ma allora perché ci prende la vertigine anche sul belvedere fornito di una di sicuro ringhiera? La vertigine è qualcosa di diverso dalla paura di cadere. La vertigine è la voce del vuoto sotto di noi che ci at...Continua
Pag. 71
Luca
Wrote Jul 20, 2019, 07:51
Tutti noi consideriamo impensabile che l'amore della nostra vita possa essere qualcosa di leggero, qualcosa che non ha peso; riteniamo che il nostro amore sia qualcosa che doveva necessariamente essere; che senza di esso la nostra vita non sarebbe st...Continua
Pag. 46
Luca
Wrote Jul 18, 2019, 08:12
Quello che avviene soltanto una volta è come se non fosse mai avvenuto. Se l'uomo può vivere solo una volta, è come se non vivesse affatto.
Pag. 19

Bruno
Wrote May 20, 2018, 12:57
Bruno
Wrote May 08, 2018, 13:10
Mary108
Wrote Mar 17, 2018, 12:32
“L’insostenibile leggerezza dell’essere”
“L’insostenibile leggerezza dell’essere”
“L’insostenibile leggerezza dell’essere”

Biblioteca...
Wrote Jan 14, 2020, 09:49
collezione Autori del '900 - 21
Ventieventitre
Wrote May 14, 2019, 19:55
" [...] l'uomo non resiste alla donna la cui anima presta orecchio alla sua voce." (p. 131) " Non desiderava il corpo dell'amante. Desiderava il proprio corpo, improvvisamente scoperto, tanto più eccitante perché più vicino e più sconosciuto" (p.132)...Continua
Cristina & Vittorio
Wrote Dec 07, 2018, 10:10
SCAFFALE B.3
Alegna
Wrote Oct 12, 2018, 16:26
l'ho riletto per vedere se ha retto al passare del tempo - è ancora un bel leggere! (stiamo facendo su goodreads la nostra assegnazione del nobel) giudizio era 5, ora 4 e mezzo

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add