Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte

Voto medio di 16896
| 1.356 contributi totali di cui 1.274 recensioni , 80 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Quando scopre il cadavere di Wellington, il cane della vicina, il giovaneChristopher Boone capisce di trovarsi davanti a uno di quei misteri che il suoeroe, Sherlock Holmes, era così bravo a risolvere. E incomincia a scrivere unlibro, mettendo insiem ...Continua
Pendolante
Ha scritto il 07/02/20
Non mi ha colpita molto. Forse l'avere letto prima Il mistero della London Eye la cui voce narrante è quella di un ragazzino Affetto da sindrome di Asperge, me l'ha fatto apprezzare meno. In ogni caso fino a metà libro la trama non si sviluppa. Nel c...Continua
Toluk
Ha scritto il 27/01/20
Di questo romanzo mi hanno colpito due aspetti. Il primo riguarda la trama: seppur nella sua semplicità, riesce a sorprenderti e a buttarti addosso un colpo di scena niente male. Il secondo riguarda invece il punto di vista del narratore. Non ho espe...Continua
Live Adventure01
Ha scritto il 02/01/20
Quando ho iniziato questa lettura non mi piaceva molto il modo di ragionare di Christopher, era troppo schematico e logico ma proseguendo la lettura ho compreso gli svantaggi e maggiormente i vantaggi a cui può portare tutto questo. Spesso ho anche a...Continua
Gau82
Ha scritto il 20/11/19

Asperger? Sì, ma non solo. Un bel romanzo sull'adolescenza con un protagonista particolare... Credibile, godibile e avvincente. Da leggere.

Nicanora ♪
Ha scritto il 21/07/19
Agli inizi è tanto difficile capire Christopher. Il suo mondo è pieno di bugie, di incomprensioni e di segreti che non riesce a comprendere. La trama ha molti colpi di scena e mostra con molta chiarezza le difficoltà che l'autismo provoca nella vita...Continua

piper
Ha scritto il May 01, 2018, 08:34
E' come quando sei triste e tieni la radio appiccicata all'orecchio sintonizzata tra una stazione e l'altra, e ti arriva soltanto un rumore indistinto, e allora alzi il volume talmente forte che non riesci a sentire nient'altro e in quel momento sai...Continua
Hijikata Toshiro
Ha scritto il Jul 23, 2017, 10:34
Mi piace quando piove forte. È come essere avvolti da un rumore indistinto, continuo, che mi ricorda il silenzio ma non è vuoto come il silenzio.
Pag. 125
Martina Soriani
Ha scritto il Oct 03, 2016, 20:41
Qualche volta ci sono cose che ci fanno star male e non vogliamo che altri lo sappiano. Preferiamo tenercele per noi. Oppure qualche volta siamo tristi ma non ci rendiamo conto di esserlo. E allora diciamo che non è vero. Ma in realtà lo siamo.
Pag. 90
Martina Soriani
Ha scritto il Oct 03, 2016, 20:39
L'intuito può portare all'errore. E l'intuito è ciò che usano le persone nella vita di tutti i giorni per prendere le decisioni. Ma la logica può essere giusta per elaborare la risposta giusta.
Pag. 80
Martina Soriani
Ha scritto il Sep 16, 2016, 21:11
Si può comunque continuare a desiderare qualcosa, anche se non ci sono molte probabilità che questo si avveri.
Pag. 34

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi