Lontano da ogni cosa by Mattia Signorini
Lontano da ogni cosa by Mattia Signorini

Lontano da ogni cosa

by Mattia Signorini
(*)(*)(*)(*)( )(138)
25Reviews4Quotations0Notes
Description
Alberto, pittore di alberi, complicato, scostante, irresistibile; Stefano, voce narrante, suo compagno d'appartamento e di studi a Padova; Chiara, con la sua innocente ma sensuale naturalezza. I due ragazzi dividono l'appartamento; la ragazza, che ama il pittore, è nomade nello studio. Sono in tre. Si muovono tra la Padova universitaria, una Milano fintamente glamour, e la Roma che ruota intorno al mondo del cinema, alla ricerca di un'identità, scoprendo alla fine di essere lontani da ogni cosa, persino da se stessi. Ognuno è legato all'altro, indissolubilmente, e condivide le rabbie, le indifferenze, le euforie, nei frammenti di un insolito discorso amoroso. Ognuno ricerca un proprio posto nel mondo e questo essere sempre e comunque in tre li pone al riparo dal disastro esistenziale.
Mattia Signorini racconta uno spaccato della realtà dei giovani di oggi, dove le identità di maschile e femminile si confondono, paradossalmente, tra fragilità e irruenza, ambiguità e sicurezza, eccesso e disincanto, attraverso una storia forte, tenera e appassionata, vibrata sui toni di una carica emozionale rara che mette a nudo un inconsueto e contemporaneo alfabeto sentimentale.
Community Stats

Have it in their library

Are reading it right now

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publisher

Publish Date

Sep 1, 2007

Format

Paperback

Number of Pages

272

ISBN

8884518393

ISBN-13

9788884518392