Luna di miele a Parigi

Voto medio di 602
| 109 contributi totali di cui 104 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Al centro di questo racconto due romantiche e tormentate storie d'amore, quella di Sophie e Édouard Lefevre in Francia durante la Prima guerra mondiale e, circa un secolo dopo, quella di Liv Halston e suo marito David. "Luna di miele a Parigi" si svo ...Continua
Mrs Potter
Wrote 12/10/19

prequel di "la ragazza che hai lasciato"

Escamar
Wrote 12/31/18

Due storie d’amore distanti novant’anni (2002/1912) raccontate a capitoli alterni e che si “sfiorano” grazie a un quadro. Idea carina, svolgimento semplice, si lascia leggere.

cotoletta
Wrote 8/7/18

Un libriccino piccolino con due storie carinissime! Una ambientata nel passato ed una nel presente. IL protagonista assoluto è lui... l'Amore!

Il mio primo incontro con le opere della Moyes risale al 2013, con l'uscita del Io prima di te che l'ha resa così famosa e amata. Già all'epoca non ero rimasta particolarmente soddisfatta né colpita dal suo stile, anche se ho apprezzato molto la scel...Continua

Purtroppo l'ho letto dopo La ragazza che hai lasciato, di cui è il prologo. Ad ogni modo buon libro, belle descrizioni e personaggi ben delineati.


Pucci58
Wrote Jun 21, 2017, 14:19
Sarebbe stata comprensiva. In fondo, il MATRIMONIO consisteva in questo LA SUBLIME ARTE DEL COMPROMESSO.
Pag. 37
aSAle
Wrote Apr 01, 2016, 17:17
Per un attimo mi domandai se avrei dovuto semplicemente fare la valigia e andarmene, ma ogni volta che quel pensiero frullava nella mia mente febbrile, subito arrivava la risposta: lo amavo. La prospettiva di un futuro senza di lui era insopportabile...Continua
Pag. 72
aSAle
Wrote Apr 01, 2016, 17:13
La mia fetta di pane era rimasta nel piatto. Non riuscivo a mangiare. E in ogni caso il fegato d'oca non mi era mai piaciuto: non sopportavo il pensiero di quell'alimentazione forzata, di quelle povere bestie che venivano ingozzate fino a far gonfiar...Continua
Pag. 61
aSAle
Wrote Apr 01, 2016, 17:10
"Certo che sono tua stupidone." Presi il suo viso fra le mani e lo baciai. Aveva la pelle umida. "Sono stata tua fin dalla prima volta in cui sei entrato da La Femme Marché. Senza contare che hai comprato quindici ridicole sciarpe pur di rivedermi."...Continua
Pag. 31
Grace
Wrote Dec 27, 2014, 18:23
" Questa non è una donna trascurata. Non è la rappresentazione di una relazione in crisi". David fa un passo in avanti e prende dolcemente Liv per un braccio mentre indica il ritratto. " Guarda come l'ha dipinta, Liv". "Lui non vuole vederla arrabbia...Continua

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add