Memorie di una maitresse americana by Nell Kimball
Memorie di una maitresse americana by Nell Kimball

Memorie di una maitresse americana

by Nell Kimball

Translated by Bruno Fonzi, Curated by Stephen Longstreet
(*)(*)(*)(*)( )(607)
97Reviews64Quotations2Notes
Description
La filosofia del bordello è un libro che Nell Kimball avrebbe potuto scrivere con eccellenti risultati, ma che non ha scritto, forse per discrezione, avendo preferito profondere i tesori della sua esperienza nella più accessibile forma di queste Memorie, che già danno, di quella filosofia, una nozione precisa: il bordello vi appare come un mondo chiuso e a suo modo completo, dove il sesso ha soltanto il posto d'onore - un sontuoso letto - e intorno ritroviamo, equamente disposti su vari poufs, anche gli altri Vizi, in colloquio non pregiudizialmente ostile perfino con alcune Virtù. Il sesso di cui ci parla la Kimball non è, comunque, la "pura fantasia" dei romanzi pornografici o quella, equivalente, dei romanzi prudes e sentimentali: è una realtà concreta, profondamente conosciuta, sperimentata e capita, raccontata senza nascondere nulla, con puntiglio professionale, e insieme osservata con quel senso della distanza che hanno soltanto i grandi narratori.
Le sue memorie, affidate nel 1932 allo scrittore Stephen Longstreet, furono regolarmente rifiutate dagli editori per la loro franchezza e la crudezza del linguaggio. Vennero pubblicate integralmente solo a distanza di quarant'anni.
Community Stats

Have it in their library

Are reading it right now

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publication Date

Jan 1, 1983

Format

Paperback

Number of Pages

400

ISBN

884590203X

ISBN-13

9788845902031