Morte dei marmi

di | Editore: Laterza
Voto medio di 208
| 59 contributi totali di cui 47 recensioni , 12 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Crescendo in Versilia, un bambino impara subito che al mondo esistono differenze clamorose. Differenze tra le stagioni - in un paese che d'estate è Las Vegas e nel resto dell'anno ricorda Bucarest - e differenze sociali, sbattute in faccia senza piet ...Continua
Giglineri
Ha scritto il 17/11/18
Operazione ibrida tra saggio e romanzo, Morte dei Marmi analizza, con taglio autobiografico, la trasformazione (involuzione) della famosa località versiliana dai fasti del miracolo economico fino ai giorni nostri, in un crescendo di squallore, cafona...Continua
ila
Ha scritto il 26/04/18

Simpatico, da leggere sopratutto se si conosce e si frequenta il Forte da tempi non sospetti e si prova nostalgia per com'era una volta.

Stefanino
Ha scritto il 08/01/18
"E ripenso a quando ero piccolo, e i babbi erano tutti fieri dei bimbi che giocavano a pallone e allora mi sono iscritto anch’io ai pulcini del Forte dei Marmi. E subito al primo allenamento questo tizio ciccione coi baffi ci dice di correre sulla fa...Continua
Claire
Ha scritto il 26/11/17

Un racconto lungo sull'amore della propria città e delle proprie origini, scritto in maniera divertente e non scontata...un Amore, nonostante tutto.

Michele Pinto
Ha scritto il 06/05/17
Non è un romazo
Leggere Genovesi è sempre un piacere. Ma questa volta non si tratta di un romanzo. È la descrizione della sua città, nello stile ironico e caricaturiale, ma non grottesco, che caratterizza Genovesi. Una dichiarazione d'amore molto divertente e che fa...Continua

Marco Segato
Ha scritto il May 22, 2016, 19:27
Ognuno con quella sensazione banalissima di essere originale e profondo e costretto a vivere in un'epoca che sta sull'orlo del baratro, convinto che peggio di così non può andare e che stiamo assistendo in diretta alla fine dei giorni. Mentre in real...Continua
Pitichi...
Ha scritto il Jun 13, 2015, 08:29
Perché ogni persona ha il suo posto, che non è per forza dove sei nato o dove vivono amici e familiari, ma è semplicemente quel posto dove ti senti a posto.
Pag. 137
Pitichi...
Ha scritto il Jun 13, 2015, 08:28
La vita degli adulti è questa, si dicono cose che non si pensano, se ne promettono altre che non manterremo, e questo funziona perché è un gioco chiaro a chi parla e a chi ascolta, è un tacito accordo per potersi dire addio e fare finta che sia un ar...Continua
Pag. 130
Pitichi...
Ha scritto il Jun 13, 2015, 08:24
E allo stesso tempo però mi sento più potente, ancora parte di un popolo che sarà maledetto e sciagurato quanto vuoi, ma almeno rabbiosamente esiste.
Pag. 121
Pitichi...
Ha scritto il Jun 13, 2015, 08:23
Da un lato si insiste a pubblicizzare la magia del Forte, la Versilia ruggente e gli splendori del passato, dall'altro si fa qualsiasi cosa per trasformare il paese e portarlo verso lo standard di un lusso generico e senza sapore. E' un po' come se d...Continua
Pag. 119

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi