Muro di fuoco

Le inchieste del commissario Wallander 8

Voto medio di 1014
| 107 contributi totali di cui 104 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Dopo una serata trascorsa in un locale, due ragazze, di cui una minorenne, aggrediscono un tassista con un martello e lo finiscono a coltellate. Il commissario Wallander non riesce a crederci, incapace di trovare una logica nei gesti dei nuovi assass ...Continua
AK-47
Ha scritto il 18/01/20
Più interessante per seguire la vicenda personale di Wallander che per l'aspetto"giallo"
Wallander si trova ad indagare sull'efferato omicidio di un tassista da parte di una ragazzina e su un blackout provocato artificialmente che lascia al buio mezza Scania. L'indagine si farà via via più complessa, intrecciandosi con un misterioso tecn...Continua
Andrealade
Ha scritto il 12/08/19
Voto: 6
Mi lascia sempre un po' perplesso il modo in Wallader termina i suoi romanzi. Questa volta però credo che lo scrittore abbia esagerato indugiando sulle speculazioni sociali del suo Paese e tralasciando la spiegazione di alcuni dettagli rimasti quindi...Continua
Hue...
Ha scritto il 19/07/18
SPOILER ALERT
Wallander non ha nemmeno 50 anni...
...e sembra uno di 80.Nel libro aleggia spesso la storia dell'età del commissario.Ma a nemmeno 50 anni uno è già pronto per la pensione????a me questa storia è sembrata tirata per i capelli. Trama avvincente come al solito ma Wallander che si fa pren...Continua
Lilium
Ha scritto il 05/04/18
Wallander
Ottava inchiesta iniziata e terminata nella fredda e ghiacciata Svezia, nella piccola cittadina di Ystad dove un commissario goffo e agile nel contempo astuto e impacciato nelle relazioni private,porta a termine una serie di omicidi. Pochi romanzi al...Continua
Serena
Ha scritto il 02/05/17
Mankell è l'unico scrittore di gialli che sa raccontare la lentezza e la frustrazione di un'indagine ingarbugliata finita apparentemente in un vicolo cieco senza annoiare mai il lettore. Per questo il suo Wallander, poliziotto solitario e senza supe...Continua

Petite Peste
Ha scritto il Jun 23, 2013, 09:18
Le mura inviolabili non esistevano solo nei computer. Erano anche dentro di lui. E non sempre sapeva come fare per scavalcarle.
Petite Peste
Ha scritto il Jun 23, 2013, 09:18
Ma la vita non era fatta unicamente di decisioni consapevoli e di piani minuziosi. Nella vita, c'era anche posto per gli imprevisti.
Magrathea
Ha scritto il Jun 04, 2010, 09:10
"--------------------EPILOGO------------------- Questo è un romanzo che si svolge in una terra di confine. Fra la verità, quello che è accaduto, e la finzione, quello che sarebbe potuto accadere. Questo significa che, di tanto in tanto, mi sono pres...Continua
Pag. 517

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi