Ninfa dormiente

di | Editore: Longanesi
Voto medio di 466
| 75 contributi totali di cui 67 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Li chiamano «cold case», e sono gli unici di cui posso occuparmi ormai. Casi freddi, come il vento che spira tra queste valli, come il ghiaccio che lambisce le cime delle montagne. Violenze sepolte dal tempo e che d’improvviso riaffiorano, con la cru ...Continua
Bel giallo
Bel libro, bellissimi personaggi. Mi è piaciuto, si legge bene anche se ho trovato lo stile un po’ commerciale..capitoli brevi, colpo di scena a fine capitolo. Secondo me la scrittrice è molto meglio di così. Quando dico commerciale mi riferisco allo...Continua
Graceliber
Wrote 2/23/21

Quando in un libro ci sono tanti elementi a formare la storia ,a renderla credibile scorrevole, ad appassionare a coinvolgere , bisogna essere veramente bravi e Ilaria Tuti lo è.

DaRemott
Wrote 2/14/21
una grande delusione. Tutto un altro libro rispetto a Fiore di roccia che tanto mi era piaciuto ! Capisco che l'autrice abbia ambizioni letterarie di altro genere, ma se scrive un giallo (evidentemente per cavalcare l'onda della moda) non puoi scrive...Continua
LoneWolf
Wrote 1/29/21
Una piacevole scoperta.
Vi avviso, il mio giudizio potrebbe essere influenzato da miei trascorsi in valle quand'ero bambino. La scrittura, limpida e scorrevole, come il fiume Resia che attraversa questa valle isolata ed amena, mi ha portato alla memoria giornate oramai dime...Continua
Incipit

Teresa pensa spesso alla morte.

https://www.incipitmania.com/aut-t/tuti-ilaria/ninfa-dormiente-ilaria-tuti/


Jejelilla
Wrote Feb 03, 2020, 07:47
...."L'amore che si fa dramma veniva celebrato troppo spesso. A morire erano sempre le donne. Non è amore. E' possesso. Bisogno di controllo. Donne usate, abusate, lasciate sole e condannate....." Pag. 96
flenny
Wrote Oct 23, 2019, 10:28
Le emozioni pesano, ne era convinta. Gravavano su cuore e corpo, piegavano le spalle anche quando erano buone.
Pag. 203
flenny
Wrote Oct 23, 2019, 10:27
Di certo ho imparato che «sopravvivenza» è una parola nobile. Non c'è dignità più grande di quella di chi è costretto a sopravvivere.
Pag. 133
Katia Leone
Wrote Oct 21, 2019, 21:08
" C'è madre ogni volta che c'è accoglienza di una vita inerme."
Katia Leone
Wrote Oct 21, 2019, 21:07
" Non conosciamo mai veramente noi stessi, né chi abbiamo accanto. Possiamo definirci in molti modi, ma alla fine sono le nostre scelte davanti a un bivio a mostrare chi siamo."

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

Gabrilù
Wrote Jul 09, 2019, 05:14
Sicuramente interessante, ma rispetto al precedente più lento e a tratti noioso.La ricercatezza non sempre è sinonimo di armonia.
ma3nimato
Wrote Jun 29, 2019, 09:20
toni + e book

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add